REAL PODGORA BORGO FLORA 3 1

Pubblicato il: 17-11-12

Vittoria sofferta ma meritata, quella conquistata dal Real Podgora a discapito del Borgo Flora che, però, fino alla fine non ha mai mollato la presa. La formazione di mister Paccassoni ha dovuto fare a meno del portiere titolare, Federico Sanavia, bloccatosi poco prima dell'inizio dell'incontro per una fastidiosa tallonite che non gli ha permesso di scendere in campo. Tra i pali, al suo posto, il secondo Marco Bonfanti risultato essere poi l'Mvp dell'attesa sfida.

Ma passiamo alla cronaca, con i padroni di casa che sono riusciti ad ingranare la marcia giusta fin dalle prime battute, con vari tentativi gol, fino al primo messo a segno a metà primo tempo con Valerio Montalto. Ma gli ospiti di turno non sono rimasti a guardare, in realtà già prima avevano provato a violare la porta di casa senza mai riuscirci, merito di un Bonfanti che non si è mai fatto trovare impreparato. Giusto al 20esimo un'azione veloce del Flora è costato al Podgora il primo (ed unico) gol subito: a segno Mantini al 20esimo e punteggio sull' 1 - 1. Ma la sete di punti del Real Podgora era troppa per accontentarsi di un pareggio, ed ecco arrivare Matteo Piovesan che infilava quasi allo scadere del primo tempo la rete del secondo vantaggio casalingo, 2 - 1 e tutti negli spogliatoi.

Il secondo tempo per i padroni di casa si apriva in malo modo, tre falli commessi in pochi minuti, fino ad arrivare al bonus di cinque già al decimo offrendo così un ottimo vantaggio agli ospiti. Ma, il Flora, ancora una volta ha dovuto fare i conti con il portiere Bonfanti che su ben quattro calci piazzati, tre veniva bloccati mentre il quarto superava lo specchio della porta. Una vera saracinesca che non ha mai fatto passare nessun pallone calciato dal Flora nel resto dell'incontro. Al contrario, il Podgora ne approfittava ancora una volta, con una splendida doppietta di Piovesan che sigillata la vittoria finale, era il 49esimo e il punteggio passava sul 3 - 1.

"E' stata una vittoria prima di tutto meritata - ha detto Marco Bonfanti - ma poi molto cercata. Il nostro avvio di campionato sicuramente non è stato dei migliori, ma avevamo bisogno di un pronto riscatto. Abbiamo lavorato sodo, la società e noi ci abbiamo creduto, ed eccolo arrivare, per altro contro una formazione di tutto rispetto che scendeva in campo forte del secondo posto e quattro vittorie conquistate. Per quanto mi riguarda, sono contento di aver dato il mio contributo alla conquista dei tre punti, dispiace per Federico Sanavia e per la sua fastidiosa tallonite e spero che si riprenda al più presto. Quella conquistata, comunque, è una vittoria che ci rappresenta perfettamente: perché ottenuta grazie alla forza del gruppo e non del singolo".

REAL PODGORA - BORGO FLORA 3 - 1 (pt 2 - 1)
REAL PODGORA: Sanavia, Magali, Mameli, Corato, Altobello, Cesaro, Montalto, Piovesan, Faggioni, Paolucci, Ferreri, Bonfani. All. Paccassoni
BORGO FLORA: Sabatino, Della Zamma M., Salvoni, Della Zamma N. Partas, Colarazzi, Simone, Manorato, Martini, Forte, Verga, Tontini. All. Ripanti
Arbitro: Domini di Ostia Lido
Marcatori: Montalto (13'), Mantini (20'), Piovesan (29' - 49')
 

Comunicato Stampa