Real Podgora - Real Latina, presentazione del match

Pubblicato il: 04-01-13

LATINA (LT) - Si apre con l’atteso derby contro il Real Latina, il nuovo anno per il Real Podgora, incontro valido per la dodicesima giornata del girone di andata del campionato di serie D. L’appuntamento è per domani (sabato) sul campo amico con fischio d’inizio fissato per le ore 15. Nonostante la lunga pausa natalizia, la formazione di mister Paccassoni ha lavorato molto e intensamente, sia con varie sedute di allenamento, sia organizzando amichevoli “in famiglia” che contro la Virgor Cisterna, formazione impegnata nel campionato di serie C2, battuta con tre gol di scarto. Alla fine dei conti, tutto questo lavoro di continuità fa ben sperare per un ritorno in campo in splendida forma per i padroni di casa che si apprestano ad affrontare degli “amici”, vista la conoscenza diretta oltre il rettangolo di gioco che hanno degli avversari di turno, ma pur sempre degli avversari da battere per fare cassa. Il Real Latina, dalla sua, scende in campo portando in eredità un terzultimo posto in classifica con sei punti (due vittorie e nove sconfitte) mentre il Real Podgora gode del sesto posto a 20 punti (cinque vittorie, cinque pareggi, una sconfitta).“Abbiamo lavorato molto bene in queste due settimane - ha detto Davide Palmigiani, portiere titolare dell’incontro, dato che Sanavia soffre ancora di una fastidiosa tallonite - per questo credo che riusciremo ad ottenere molto dalla sfida contro il Real Latina. E’ pur sempre un derby e, come tale, va preso con le molle: la voglia di far bene degli avversari potrebbe causarci alcuni problemi, ma sono convinto che mettendo in campo schemi e concentrazione, come abbiamo dimostrato di saper fare nell’ultima fase del campionato prima della pausa, non ce ne sarà per nessuno”.

I convocati: Davide Palmigiani, Federico Sanavia, Giuseppe Cesaro, Marco Mameli, Simone Altobello, Luciano Paolucci, Cristian Perin, Giovanbattista Ferreri, Valerio Montalto, Simone Mozzato, Matteo Piovesan, Fabrizio Manocchio. Mister: Davide Paccassoni - vice allenatore: Marco Nardin - dirigente: Giovanni Sarra.

Comunicato Stampa