La Berretti vince il derby contro il Fondi

Pubblicato il: 26-03-12

La Berretti di mister Juan Di Stefano va come un treno. I nerazzurri vincono nel derby contro il Fondi davanti al pubblico amico della Ex Fulgorcavi e, grazie ai risultati negativi di Sorrento e Avellino, balzano al secondo posto alle spalle dell’ormai imprendibile Frosinone. Finisse oggi il campionato, dunque, il Latina sarebbe qualificato alla fase finale del campionato bissando l’ottima prova della passata stagione. Vittoria nitida per 3-1 contro un Fondi incapace di reggere la partenza sprint dei padroni di casa, in grado di chiudere la pratica nel giro di soli 35 minuti. Apre le danze un eurogol di Billi al 10’. Il giocatore nerazzurro riceve un rinvio di testa del portiere De Lucia e poi, da centrocampo, lo pesca fuori dall’area di rigore per la splendida rete del vantaggio. Si replica al 29’ Addessi fa tutto solo: riceve palla sulla destra, salta in bello stile due avversari accentrandosi e poi inchioda De Lucia con un bolide da fuori area. Il Latina, in totale controllo, chiude la pratica al 35’, quando Billi pennella per la testa di Violante che sul secondo palo non sbaglia. Nella ripresa il Latina sembra complicarsi la vita, quando al 10’ Peressini guadagna anzitempo gli spogliatoi per il secondo giallo. Ne approfitta il Fondi che un minuto dopo accorcia con l’ex Luceri. Ma i nerazzurri controllano e portano a casa il successo che vale oro.
LATINA – FONDI 3-1
Latina: Spilabotte, Callori, Riggi, Stufa, Santocono, Antonelli, Addessi (14’st Sorrentino – 43’st Assorati), Cosimi, Violante (33’st Dadu), Peressini, Billi. A disp.: Ciurluini, Manni, Imperi, Placidi. All.: Di Stefano
Fondi: De Lucia, Lauritano, Ghenga, Gaudiano, Fangiorgio (1’st Fabbri), Mancini (1’st Oliviero), Sepe, Usai (21’pt Pannozzo), Marinucci, Di Trocchio, Luceri. A disp.: Raso, Gravante, Castaldi, De Luca. All.: Paparello
Arbitro: Savastano di Roma 2
Marcatori: 10’pt Billi, 29’pt Addessi, 35’pt Violante, 11’st Luceri
Note – Espulsi: 10’st Peressini. Ammoniti: Peressini, Antonelli, Lauritano, De Lucia, Di Trocchio, Castaldi.

Comunicato Stampa