Il Borgo virtuale

Pubblicato il:09-10-09

Dopo qualche mese d’attesa ora anche Latina Scalo è su Google - Street View. Il celebre motore di ricerca ha infatti inserito le immagini del borgo pontino che erano state scattate nel corso del passato inverno. Accedendo a Google Maps e digitando una qualche via di Latina Scalo, dopo aver trascinato l’omino di color arancione che si trova sulla sinistra dello schermo, è possibile effettuare un tour interattivo tra le strade della popolosa frazione. Per passeggiare virtualmente fra le strade di Latina Scalo è sufficiente usare le frecce direzionali della tastiera del proprio Pc e, qualora si voglia soffermarsi ad analizzare qualche particolare , vi è anche la possibilità di effettuare lo zoom.  I primi avvistamenti della famigerata Google Car, come già riportato dal nostro quotidiano, furono segnalati dalla stessa popolazione poche settimane prima di Natale. La macchina, un Opel Astra nera targata Milano che sul tettuccio aveva montata la speciale fotocamera che le permetteva di fotografare il Borgo con il mezzo in movimento, aveva infatti attraversato ed immortalato tutte le vie di Latina Scalo. L’autovettura, all’interno, aveva un particolare computer in grado di archiviare gli scatti e che, molto probabilmente, informava l’autista sulla strada che doveva percorrere. Lo speciale apparecchio fotografico montato sul tettuccio le ha permesso di effettuare la scansione delle immagini a 360 gradi  grazie ad un’innovativa tecnologia. La fotocamera digitale avendo ben 11 obiettivi può scattare altrettante foto tutte in sezioni diverse. Il rivoluzionario strumento, chiamato Immersive Media riesce a catturare 30 frame al secondo, producendo foto e filmati ad altissima risoluzione. Le scansioni vengono poi unite in modo da avere una visione panoramica a 360 gradi. Se ciò non bastasse, all’interno delle varie scene, è anche possibile aggiungere oggetti 3D in modo da aumentare le informazioni della foto. Nel caso in cui qualche cittadino rilevasse delle lesioni alla propria privacy, Google, ha messo a disposizione una procedura molto semplice affinché gli utenti possano richiedere la rimozione o  censura di foto che ritraggano figli,  targhe di auto o proprietà. Le immagini comunque, prima di essere pubblicate on-line, sono state sottoposte ad un algoritmo che ha provveduto ad oscurare automaticamente volti e targhe. On-line non vi sono solo le foto di Latina Scalo ma, al momento, risulta mappato quasi interamente il comune di Sermoneta. La nuova tecnologia lanciata da Google, in breve, potrebbe essere riproposta sui navigatori satellitari per auto che, invece di mostrare solo le strade, potrebbero fornire una panoramica reale delle vie che si devono attraversare riducendo al minimo le possibilità di sbagliare l’itinerario.

Francesco Paris



lapp Latina Calcio