Il 72esimo Stormo brevetta nuovi piloti

Pubblicato il:25-09-15

Presso il Circolo Ufficiali dell’Aeroporto “G. Moscardini di Frosinone, si è svolta la cerimonia di consegna delle Aquile di Pilota di Elicottero e degli attestati di frequenza corso a dodici frequentatori dell’Esercito Italiano.
Alla semplice e sobria cerimonia, presieduta dal Colonnello Antonio Felicissimo, Comandante del 72° Stormo, hanno partecipato il Generale di Brigata Giancarlo Mazzieri, Comandante del Centro Addestrativo Aviazione dell’Esercito Italiano di Viterbo, gli Istruttori di Volo del 208° Gruppo Volo, il personale del Gruppo Istruzione Professionale ed un nutrito numero di familiari ed amici  dei neo brevettati.
L’iter addestrativo dei frequentatori è iniziato con una fase teorica suddivisa a sua volta in due parti: una prima parte in modalità e-learning, durante la quale i frequentatori hanno potuto seguire le lezioni on-line dal proprio Reparto di appartenenza avendo sempre a disposizione un insegnante specializzato per ogni materia che potesse rispondere tempestivamente ad ogni eventuale domanda o richiesta e che, soprattutto, potesse seguire l’andamento istruzionale di ogni singolo allievo grazie ad un monitoraggio ad hoc dell’avanzamento nello studio e del corretto superamento di ogni test intermedio. Una seconda parte in presenza presso l’aula “INS.I.A.U.” (Insegnamento Interattivo Allievi Ufficiali) del Gruppo Istruzione Professionale del 72° Stormo dove gli allievi hanno seguito una serie di lezioni frontali con gli insegnanti delle singole materie ed hanno sostenuto gli esami iniziali teorici. Dopo aver superato i test previsti per ogni materia, i frequentatori sono stati assegnati al 208° Gruppo Volo ove hanno iniziato la parte volativa su elicottero TH 500B. Dopo una prima fase altamente selettiva, i frequentatori che hanno superato l’esame iniziale di volo, abilitante per effettuare il primo volo da solista, al fine di acquisire una preparazione basica generale propedeutica all’utilizzo di velivoli ad ala rotante, si sono cimentati nelle varie forme di volo: volo a vista avanzato, volo strumentale, navigazioni a bassa quota, volo in montagna, volo in formazione, volo con gancio baricentrico e volo con verricello.
Il Colonnello Antonio Felicissimo, durante il suo intervento, nel rivolgere un saluto di benvenuto ai gentili ospiti, ha espresso parole di vivo apprezzamento e si è congratulato con i neo piloti di elicottero per l’ambizioso traguardo raggiunto e per l’impegno profuso durante la permanenza presso la Scuola di Volo di Frosinone. Nel concludere il proprio discorso ha ricordato ai neo piloti che“… dedicandovi senza distrazioni all’addestramento ed alla vostra professione, avete compresso perfettamente che la preparazione è alla base della vostra professione e che attraverso essa è possibile superare ogni momento critico…” inoltre  “…anche lo scambio di idee e di esperienze vi aiuterà a superare i potenziali rischi nello svolgimento delle attività addestrative ed operative”.
Il 72° Stormo, che proprio negli scorsi giorni ha festeggiato il 30° Anniversario della propria Costituzione, alle dirette dipendenze dal Comando Scuole dell’Aeronautica Militare/3^ Regione Aerea di Bari, è l’unica Scuola di Volo Basica Elicotteri in Italia per tutte le Forze Armate e i Corpi Armati dello Stato. Inoltre, da vari anni, vengono formati presso la Scuola di Volo di Frosinone frequentatori di paesi stranieri procedendo così verso una sempre più ampia internazionalizzazione della Scuola.

Fonte: aeronautica.difesa.it

 

C.S.



lapp Latina Calcio