Formia, ricordata la giornata Unita Nazionale e la festa delle Forze Armate

Pubblicato il:13-11-15

Domenica 8 Novembre u.s.,  la Città di Formia ha ricordato la giornata dell’Unità Nazionale e la festa delle Forze Armate. La cerimonia voluta fortemente dall’Istituto Nazionale del Nastro Azzurro fra Combattenti Decorati al Valor Militare – Sezione di Formia, ha voluto ricordare ai presenti, che con la fine della Grande Guerra l’Italia entrava in un secolo nuovo determinato da grandi trasformazioni politiche e sociali.

Il 4 Novembre, si commemora la fine dell’Armistizio con l’Impero austro-ungarico siglato a Villa Giusti (Padova). Infatti, la pianificazione italiana di commemorazioni del Centenario della 1a Guerra Mondiale, s’inserisce in un più ampio progetto che vede coinvolti tutti i Paesi allora belligeranti. La Celebrazione dell’Unità Nazionale davanti al “Monumento agli Aviatori”, inaugurato solo il 25 Settembre u.s., alla presenza delle più alte cariche dello Stato e dell’Amministrazione locale, serve a mantenere viva tra le nuove generazioni una coscienza collettiva sulle radici dell’identità Nazionale. In tutta Italia, vi sono momenti d’incontro fra la popolazione civile e i “concittadini in uniforme”, uomini e donne che giornalmente operano al mantenimento della pace e per la salvaguardia delle libere istituzioni. Con le Caserme aperte al pubblico, il cittadino sente le Forze Armate e i Corpi Armati dello Stato più vicini, tocca con mano i strumenti e le potenzialità umane che essi mettono in campo giornalmente per mantenere la pace e la serenità di tutti i cittadini.
La presenza delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, del Labaro dell’Istituto Nazionale del Nastro Azzurro – Sezione di Formia, portato dall’Alfiere M.llo Scelto® Angelo Nocella, scortato dal Vice Presidente  Aiutante® Antonio Zampella e Lgt® Antonio Nardone, hanno dato maggior sensibilità ai valori morali che sono forti e vivi tra le nostre Forze Armate e la società civile che oggi li festeggia.
La Città di Formia, “Medaglia d’Argento al Valor Civile” presente con il proprio gonfalone,  è  stata rappresentata dal Presidente del Consiglio Comunale, Dott. Maurizio Tallerini e dall’Assessore al bilancio, Dott. Vincenzo Treglia, che hanno speso parole di viva solidarietà alle Forze Armate Italiane per l’alta professionalità raggiunta e per la salvaguardia costante dell’Unità Nazionale. La deposizione della corona di alloro al “Monumento agli Aviatori” in forma solenne è stata vissuta con commozione e profondo raccoglimento, sentendo forte il desiderio di rinnovare il nostro pensiero ai Caduti di tutte le guerre e raccogliere con dignità ed onore i valori che rendono viva la nostra Nazione.
Nel chiudere la cerimonia, il Presidente della Sezione di Formia, Dott. Salvatore Carta, ha indirizzato un saluto di ringraziamento a tutti i convenuti e alle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

 

C.S.



lapp Latina Calcio