Latina cade all'overtime: che emozioni al PalaBianchini

Pubblicato il:06-01-16

LATINA (LT) - Emozioni a non finire al PalaBianchini dove è andato in scena il primo match del girone di ritorno del campionato di A2 tra Latina e Mens Sana Siena. La compagine toscana si è imposta nell'overtime sul punteggio di 89 - 85. Il primo tempo ha visto un netto dominio dei pontini che hanno chiuso con 14 punti di vantaggio. Nella seconda frazione di gioco i biancoverdi hanno accorciato le distanze arrivando a -7 punti dal Latina. Nonostante un incontenibile Nicola Mei, che ha letteralmente trascinato i pontini, il Siena, a due minuti dalla conclusione, ha accorciato a due punti il gap nei confronti del Latina. A 21 secondi dal termine, in un PalaBianchini incandescente, le squadre erano in perfetta parità sul 75-75. Nei supplementari la Mens Sana ha conquistato il match con 4 punti di vantaggio. 

Nicola Mei
La cronaca

Subito a segno i biancoverdi con Diliegro, ma Latina prima impatta e poi si porta avanti con Ihedioha. Siena accorcia con Ranuzzi, ma i padroni di casa trovano un parziale di 13-0 e si portano a +14 (18-4 a 4’20”). Udom chiude il parziale dalla lunetta (2/2), ma Ihedioha replica facile da sotto. I biancoverdi rispondono con il suo lungo titolare e Roberts che fa 2/2 ai liberi. Il numero 15 di casa segna ma non completa il gioco da tre punti, mentre Mosley va a piazzare una bimane rovesciata. Diliegro va a bersaglio, ma Latina segna con Mosley in tap in ed il primo quarto si chiude 20-12.

Break di 13-2 per la Mens Sana che ha 4′ alla fine del secondo periodo ha 3 lunghezze da recuperare (28-25). Veccia chiude il parziale. Bryant dalla lunetta fa 1/2. La tripla di Cucci vale il -1 (30-29 a 2’20”). Latina trova un minibreak di 4-0 ed allunga il gap. Roberts dalla lunetta riporta Siena a -4 (1/2, 34-30). Mei trova la bomba e le squadre vanno a riposo sul 37-30.
Bryant Mens Sana Siena
Diliegro da sotto va a piazzare due punti facili, ma Mosley schiaccia per il nuovo +7. Il lungo senese accorcia le distanze, ma Ihedioha dalla lunetta risponde con il 100 per cento. Cucci piazza il 41-36, ma Latina piazza un break di 11-0 e ripristina la doppia cifra di vantaggio (52-36 dopo 3′). Roberts chiude il parziale dall’arco. Mei ne firma uno di 5-0, che il numero 23 senese chiude con una tripla e poi accorcia sul 57-44 a 3’40”. Mosley dalla lunetta fa 1/2, poi l’americano di Siena va ancora a segno firmando il suo tredicesimo punto. Pastore fa 1/2 ai liberi. La Mens Sana alza la pressione difensiva, recuperando palloni importanti, e con i canestri di Udom, Cucci e Roberts torna a -6. Il canestro di Bryant vale il -4 ed il terzo quarto termina 59-55.

Tavernelli subito a bersagli all’inizio dell’ultimo periodo, ma il numero 25 senese risponde da tre punti. Latina segna con Mei e Tagliabue (66-58 dopo 1′ e mezzo). Udom va a schiacciare, ma Tavernelli trova un’altra tripla. Roberts in lunetta sbaglia il primo libero, ma centra il secondo. Udom segna dall’arco per il 69-64 a metà quarto. Il numero 8 di casa fa 2/2 dalla linea della carità, poi Siena segna con Diliegro. Latina allunga dalla lunetta, Siena risponde allo stesso modo con Roberts (73-68 a 2’50”). La tripla di Bryant vale il 74-71 a 1’10”. Tavernelli allunga da sotto. Roberts dalla lunetta fa 1/2, poi il numero 25 mensanino trova un gioco da tre punti per il 75-75. Latina non concretizza l’ultimo possesso e si va ai supplementari.

Tripla di Udom e sorpasso per la Mens Sana all’inizio dell’overtime. Bryant allunga sul +5 e alza la pressione difensiva. Ihedioha chiude il break senese, ma Diliegro risponde all’azione successiva (77-82 a 3’17”). Mei sbaglia entrambi i liberi, Roberts li mette tutti e due mentre Bryant soltanto uno. Veccia realizza la tripla del -5 a 1’40” al termine della partita (80-85). Tavernelli riporta Latina a -3 dalla lunetta, poi realizza anche il libero per il fallo tecnico fischiato alla panchina della Mens Sana. Mosley schiaccia per la parità a 50″ (85-85). Roberts non sbaglia i liberi del +2. La Benacquista non concretizza il possesso ed il canestro di Capitan Ranuzzi sigilla il risultato sul punteggio di 85-89 per la Mens Sana.

BENACQUISTA LATINA: Veccia 8, Tavernelli 16, Tagliabue 5, Ihedioha 16, Mei 23, Pastore 1, Stanbeck 2, Di Ianni ne, Piccinini ne, Mosley 14. All. Gramenzi.

MENS SANA BASKET 1871: Cacace ne, Diliegro 18, Borsato, Ranuzzi 4, Marini ne, Bucarelli 3, Udom 14, Roberts 24, Bryant 19, Cucci 7. All. Ramagli.

Esultanza Mens Sana Siena

Francesco Paris



lapp Latina Calcio