Unindustria, Bruno eletto Presidente della Sezione Energia

Pubblicato il:07-03-16

Massimo Bruno, Responsabile Affari Istituzionali Italia di Enel, è il nuovo Presidente della Sezione Energia di Unindustria, l’Unione degli Industriali e delle imprese di Roma, Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo, per il quadriennio 2016-2019.
La Sezione associa 107 aziende per 12.648 dipendenti.
L’energia è da sempre un fattore competitivo delle imprese – dichiara Massimo Bruno neo Presidente della Sezione Energia di Unindustria  - e la sfida dei prossimi anni sarà quella di integrare le nuove opportunità tecnologiche con l’evoluzione dei processi produttivi e le piccole e medie imprese con le grandi. Per un’Associazione come Unindustria, che affonda le proprie radici sul territorio, sarà determinante anche accompagnare la nostra regione nei futuri percorsi di transizione sociale ed economica: le reti intelligenti, la mobilità elettrica, l’efficienza energetica avranno infatti un ruolo sempre più strategico per la città metropolitana e per lo sviluppo sostenibile delle comunità.”  
Massimo Bruno è stato eletto all’unanimità dall’Assemblea che ha nominato, come Vice Presidenti: Antonio Di Cosimo (Bonollo Energia); Marco Margheri (Edison) e Giovanni Milani (Syndial). Completano il Consiglio Direttivo della Sezione: Maurizio Maugeri (Eni); Giuseppe Maiellare (Eni); Vincenzo Vico (Snam Rete Gas); Nunzio Ingiusto (Italgas); Giuseppe Addessi (Acqua Latina).
Massimo Bruno, Responsabile Affari Istituzionali Italia di Enel. Nel gruppo Enel dal 1999, è consigliere di Amministrazione di Enel Distribuzione e di Alpe Adria Energie nonchè Presidente di Nuove Energie e Vice Presidente del WEC Italia, il Comitato Italiano del Consiglio Mondiale dell’Energia. Su designazione del Presidente Maurizio Stirpe riveste il ruolo di Presidente del Comitato Tecnico Energia di Unindustria Roma.

 

C.S.



lapp Latina Calcio