Rifiuti fuori dai cassonetti, prime sanzioni

Pubblicato il:23-08-11

In seguito a numerose segnalazioni giunte dai cittadini e varie rilevazioni fatte dagli uffici comunali e della Latina Ambiente, è stato rilevato che in diverse zone della città, centrali e periferiche, il conferimento dei rifiuti nei cassonetti da parte dei cittadini avviene in maniera irregolare e pericolosa. In particolare, molti cittadini continuano ad effettuare il conferimento dei rifiuti indifferenziati al di fuori dei cassonetti, pur essendo i cassonetti stessi presenti e semivuoti. Questo diffuso malcostume, oltre a comportare conseguenze sotto il profilo del decoro della città, rischia di generare gravi problemi per la salute pubblica, specie in questi giorni di intenso caldo. L’amministrazione comunale, quindi, invita tutti i cittadini a rispettare le prescrizioni in materia di conferimento di rifiuti, in special modo gettando i sacchetti con i rifiuti indifferenziati negli appositi cassonetti. Per evitare problemi di igiene, inoltre, è stato predisposto un più accurato ed intensificato servizio di pulizia dei cassonetti e delle aree ad essi adiacenti ed è stata data disposizione alla Polizia Municipale di effettuare controlli ed elevare sanzioni nei riguardi dei cittadini inottemperanti. A tal proposito, a seguito di appositi accertamenti, sono già state elevate le prime multe verso i cittadini indisciplinati. Il comando della Polizia Municipale invita quindi i cittadini stessi a segnalare, anche telefonicamente al comando della PM, eventuali comportamenti irregolari nel conferimento dei rifiuti. Restano invece invariate, per il momento, le modalità di conferimento all’esterno dei cassonetti, negli appositi giorni, del materiale differenziato in attesa della installazione dei cassonetti specifici entro il prossimo mese di settembre.

Comunicato Stampa



lapp Latina Calcio