Di Giorgi saluta il col. Roberto Boccaccio

Pubblicato il:23-09-11

Il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, ha ricevuto nel palazzo comunale il comandante provinciale dei carabinieri di Latina, il Col. Roberto Boccaccio, che nei prossimi giorni lascerà il suo incarico nel capoluogo pontino per altra destinazione professionale. Il primo cittadino ha voluto salutare e ringraziare personalmente il col. Boccaccio per la sua attività ed ha affermato: “La ringrazio per l’esemplare opera svolta al servizio dei cittadini e delle istituzioni, un’attività caratterizzata da spiccato senso del dovere e profonda dedizione, nel rispetto della grande tradizione dell’Arma dei Carabinieri. A nome della Città di Latina Le esprimo profonda riconoscenza e le auguro buon lavoro e di poter raccogliere i frutti del suo grande impegno al servizio al servizio dei cittadini. La ringrazio, inoltre, per aver contribuito a garantire la sicurezza della nostra comunità e un ordinato vivere civile che è alla base della crescita sociale che si nutre di quella cultura della legalità di cui lei è esemplare interprete e rappresentante”. Il sindaco Di Gorgi ha atto omaggio al Col. Bocacccio di una rappresentazione stilizzata del palazzo comunale e della bandiera della città. “Ringrazio il sindaco Di Giorgi e, tramite lui, l’intera città di Latina – ha detto il Col. BoccaccioAttraverso il mio lavoro ho avuto modo di conoscere e apprezzare questa città e la sua gente e devo dire che con rammarico vado via, destinato ad altro incarico. Porterò sempre nel cuore la cortesia di Latina e della sua gente. Auguro al sindaco Di Giorgi e alla sua amministrazione un buon lavoro e alla città di Latina tanta prosperità e una crescita all’insegna dei grandi valori di civiltà che questa città è in grado di interpretare”.

Comunicato Stampa



lapp Latina Calcio