VISITA DELEGAZIONE EGIZIANA a OFICINA IS srl di Bologna

Pubblicato il:13-01-12

 Mercoledì 11 GENNAIO 2012 una delegazione Egiziana, coordinata dalla Regione ER,  ha visitato il Centro di Formazione Professionale Oficina Impresa Sociale a Bologna.
La visita è parte di un progetto di cooperazione fra i due paesi per favorire la creazione di un distretto tecnologico in una zona vicino alla capitale. All’interno del distretto tecnologico, lo Stato Egiziano, vuole organizzare anche dei corsi di formazione professionale ispirati al modello Emiliano Romagnolo e  l’obiettivo della visita a OFICINA è proprio quello di conoscere, in modo diretto, la Formazione Professionale della nostra regione, in particolare per i comparti elettrico e meccanico.
Il gruppo era composto dal Direttore Generale del Ministero dell’Educazione Egiziana ed un Responsabile del progetto per la creazione del  Distretto Tecnologico, due consulenti italiani che collaborano allo stesso progetto e quattro rappresentanti della Regione Emilia-Romagna del servizio formazione professionale.
Al suo arrivo la delegazione è stata accolta dalla Direzione, dai Responsabili del Centro e da alcuni allieve/i del primo anno del corso Amministrativo segretariale che, accompagnati dalla coordinatrice, tutor e docente, hanno preparato un thè di benvenuto e un saluto in lingua araba.
La presentazione del Centro e delle attività formative è avvenuta attraverso:
•    la proiezione di due video relativi ai percorsi rivolti agli allievi di età inferiore ai 18 anni iscritti nei percorsi IeFP;
•    la visita ai laboratori del settore meccanico ed elettrico con illustrazione, da parte dei rispettivi Responsabili, delle attrezzature e delle attività tecniche che si svolgono in relazione ai diversi profili professionali. In particolare nel laboratorio meccanico era presente il corso di impiantista termoidraulico e pertanto la delegazione ha osservato i ragazzi durante una esercitazione pratica;
•    la descrizione dei progetti e delle attività corsuali da parte del personale di Oficina. In particolare rispetto ai corsi di Ie FP sono stati approfonditi i seguenti temi: durata dei percorsi, ore di stage in azienda, numero di  allievi , rapporti con le imprese del territorio,  attività di accompagnamento al lavoro prevista dopo il conseguimento della qualifica e attività di accompagnamento al rientro nel sistema scolastico, inserimento dei ragazzi qualificati nel mercato del lavoro o rientrati a scuola e relative percentuali di successo;
•    la consegna di materiali inerenti due corsi di obbligo formativo e relativi progetti d’esame (impiantista elettrico e montatore meccanico di sistemi) e un corso per adulti (impiantista termoidraulico);
Il Direttore Generale si è mostrato particolarmente interessato alle azioni di accompagnamento all’inserimento lavorativo, ai progetti di potenziamento delle esperienze di stages in paesi comunitari  e  alla documentazione riguardante le Certificazioni previste dal Sistema Regionale delle Qualifiche in esito a percorsi di formazione per giovani e adulti (contenuti degli Attestati di qualifica e Certificati di competenza).
La visita è stata proficua occasione per rappresentare, alla delegazione Egiziana, le specificità del sistema FP dell’ER e si è rinnovata la disponibilità per una collaborazione futura sugli aspetti didattici e professionali che caratterizzano gli interventi formativi a favore dei giovani disoccupati.

Comunicato Stampa



lapp Latina Calcio