Latina, si è svolto il XXV Congresso Provinciale delle ACLI

Pubblicato il:27-02-12

Sul tema " Bene comune e educazione civica nel territorio pontino" si è svolto nei giorni scorsi  il XXV  Congresso provinciale delle Acli  per il rinnovo del Consiglio provinciale e per l’elezione dei delegati ai Congressi regionali e nazionali . Al  Victoria Palace Residence  si sono incontrati  i delegati dell’associazione.   L’assemblea è stata presieduta dal Presidente regionale Lidia Borzì.
Assai nutrito e denso di contenuti il dibattito sono intervenuti:
-  Marcello Ripepi per l’Amministrazione comunale di Latina, che ha portato i saluti del Sindaco e della città e ha espresso l’attenzione dell’Amministrazione nei confronti di quella che è  “ la più grande organizzazione di promozione sociale, sia sul territorio pontino sia a livello nazionale, punto di riferimento importante per la Città di Latina”.
-  La Provincia Di Latina è stata rappresentata dall’assessore ai servizi sociali Fabio Bianchi, attento a sottolineare la dimensione provinciale delle ACLI e la funzione importante dell’ente provincia quale soggetto rappresentativo dei territori rispetto alle macro istituzioni.
-    I Consiglieri regionali Stefano Galetto, Claudio Moscardelli e Gina Cetrone sono intervenuti relazionando il loro impegno sul territorio e aprendo un confronto con il Sistema aclista in riferimento alle tematiche di competenza regionale, in particolare agricoltura, coesione sociale ed infrastrutture.
-    Importante l’ appello del Segretario della UIL edilizia Salvatore Pastore sulla crisi del lavoro ed in particolare su quello delle aziende edili, spesso in difficoltà per la concorrenza irregolare e per la non solvenza dei committenti pubblici. Il tema della edilizia pubblica e delle cooperative è stato ripreso sia dallo stesso Pastore, che dal rappresentante delle coop Di Fazio, ma anche da tanti delegati.
Dopo gli ospiti il Presidente dell’Assemblea Borzì ha rappresentato il lavoro svolto dalle ACLI sul tema della famiglia e ha introdotto le relazioni.
-    Nicola Tavoletta, Segretario Organizzativo Provinciale delle ACLI, ha evidenziato il lavoro di circa 18.000 associati in provincia e la oggettiva  crescita del Sistema delle ACLI in ogni comparto e in ogni comune pontino.La relazione è stata articolata sullo sviluppo dell’Associazione nel quadriennio passato e sulla programmazione di quello 2012/2016. Ha inoltre sottolineato l’importanza del ruolo delle ACLI e del terzo settore nel sociale, integrando quelle che sono le attività delle pubbliche amministrazioni e innovando tramite progetti finalizzate a migliorare la coesione sociale.
-    Sandro Bartolomeo, Presidente provinciale uscente, ha esposto l’attenzione e l’impegno delle ACLI su tre temi connessi e fondamentali: lavoro, legalità ed Istituzioni. Ha posto questi tre temi quali riferimenti programmatici della sua candidatura a guidare nuovamente le ACLI nel prossimo quadriennio. Ha sollevato un confronto sulla educazione al bene comune per uno sviluppo del territorio tramite una integrazione sociale libera e consapevole.
Dopo un lungo confronto tra i delegati   l’assemblea ha votato il rinnovo del Consiglio provinciale a scrutinio segreto con le preferenze:  Agresti Barbara, Bartolomeo Sandro, Cacciotti Paola, Cardinale Maria Chiara, Cittadini Giuseppe, Cosignani Filippo, De Amicis Enzo, Di Manno Paolo, Di Tucci Damiano, Donninelli Stefania,  Fiorani Davide, Forte Maria Civita, Lodi Roberto, Luna Laura, Maddaloni Giovanni, Malaspina Alessandra, Mancini Libero, Martella Paride, Masiello Pasquale, Masiello Roberto, Menichelli Roberto, Mignano Michela, Monaca Maria, Pacini Moreno, Papa Filippo, Recchia Stefano, Romagnuolo Donato, Rotunno Giovanni, Scarsella Antonio, Scarsella Emanuele, Scarsella Maurizio, Silano Rita, Tavoletta Nicola, Tomao Francesca, Tonelli Lanfranco,  Tufano Domenico e Zarrillo Piera.
Eletti delegati
-    al Congresso regionale:  Bartolomeo Sandro, Cardinale Maria Chiara, De Amicis Enzo, Malaspina Alessandra, Masiello Pasquale, Papa Filippo e Tavoletta Nicola.
-    al Congresso nazionale:  Bartolomeo Sandro,  Luna Laura, Papa Filippo e Tavoletta Nicola.
Entro 10 giorni verrà convocato il Consiglio per l’elezione del Presidente e della Presidenza provinciale.

Comunicato Stampa



lapp Latina Calcio