Latina riceve i finanziamenti per il Piano Locale Urbano di Sviluppo

Pubblicato il:24-05-12

 La Regione Lazio ha ufficialmente approvato l’elenco dei progetti definitivamente finanziati nell’ambito del PLUS (Piano Locale Urbano di Sviluppo) che rientra nel POR (Programma Operativo Regione Lazio Fondi Europei 2007-2013).
La città di Latina ha ottenuto un finanziamento complessivo di € 13.850.000,00, con 64 punti complessivi. Latina è risultata avere il finanziamento più alto tra i sedici Comuni ammessi, mentre nella valutazione dei progetti è risultata al quinto posto (al primo posto si è classificata Viterbo che è stata finanziata con 13milioni).          
Già nel mese di febbraio il progetto presentato dal Comune di Latina aveva avuto accesso alla seconda fase del progetto PLUS, per il quale era stato chiesto un finanziamento di € 15.914.000,00.     
Il Comune di Latina ha presentato un progetto che prevede l’investimento dell’intero finanziamento sul litorale. Il progetto stesso, realizzato dagli uffici comunali in sinergia con i vari assessorati interessati, è stato realizzato con la consulenza dell’architetto Paolo Portoghesi, il cui studio ha progettato per il litorale di Latina un restyling totale destinato a trasformare il lungomare e che prevede, tra l’altro: un percorso pedonale, una pista ciclabile che corre parallelamente al sentiero destinato ai pedoni, il rifacimento dell’impianto di illuminazione, il nuovo verde pubblico.  
Il progetto presentato prevede anche interventi infrastrutturali e di management territoriale, di mobilità sostenibile e rivalutazione del patrimonio architettonico e ambientale; il completamento del marciapiede e l’adeguamento dell’impianto di illuminazione nel tratto tra Foceverde e Capoportiere; l’attivazione di un servizio di bus-navetta marina; la ristrutturazione del centro diurno “Le Tamerici” per adibirlo anche a centro notturno; il raddoppio dell’attuale pista ciclabile di via del Lido. Gli interventi progettati sono immediatamente cantierabili e devono essere completati entro il 2015.
Abbiamo raggiunto un risultato importante grazie ad un ottimo lavoro di squadra     – afferma il Sindaco Giovanni Di GiorgiPer questo ringrazio la Regione, in particolare la presidente Renata Polverini, gli uffici comunali, gli assessori, lo staff  tecnico per l’ottimo lavoro svolto e lo studio dell’architetto Paolo Portoghesi che ha collaborato con noi. Con il finanziamento del PLUS abbiamo compiuto il  grande passo per il rilancio della marina di Latina. Ricordo che questi finanziamenti sono a fondo perduto e devono essere spesi entro il 2015. Come abbiamo sempre affermato, questa amministrazione intende caratterizzarsi per fatti concreti e per progetti realizzabili. Sono convinto che gli investimenti legati al PLUS porteranno delle importanti ricadute positive sul sistema economico locale, creando un indotto notevole per le nostre aziende. Credo che nel giro di tre anni – continua il Sindaco Di Giorgi i progetti legati al PLUS e al nuovo porto di Rio Martino, in fase di realizzazione, cambieranno completamente il volto del nostro litorale, valorizzando finalmente le potenzialità del nostro territorio sotto il profilo turistico ed economico, tenendo al contempo nel giusto conto la tutela dell’ambiente. Poter contare su un finanziamento così importante a fondo perduto, ritengo che rappresenti un punto di riferimento importante in un momento di grave crisi economica”
 

Comunicato Stampa



lapp Latina Calcio