Latina pedalata tra natura, cultura e gusto

Pubblicato il:20-06-12

Domenica 24 giugno, alle 9.30 dalla piazza di borgo Montello prende il via una piacevole e interessante pedalata non competitiva, tra natura cultura e gusto, per scoprire, ai margini del fiume Astura, luoghi d’inaspettata bellezza posti nell’ambiente storico e naturale di Conca (nome che indica il territorio che comprende borghi di Montello e delle Ferriere). La manifestazione è organizzata in collaborazione con il Comune di Latina Assessorato Turismo, è inserita nell’ambito delle celebrazioni per i centodieci anni della morte di Santa Maria Goretti ed è compresa tra gli eventi e ricorrenze dell’80° anno della fondazione della città di Latina.
La biciclettata - dichiara l’Assessore Gianluca Di Cocco - esplorerà otto chilometri di strade e sentieri alla scoperta delle terre situate al margine nord della palude pontina, culla di storie e miti che saranno raccontati nel corso della pedalata”.
Durante il tragitto sono previsti quattro punti di sosta, in cui ascoltare la narrazione dei fatti e delle vicende che coinvolgono i luoghi attraversati. In corrispondenza di due delle quattro fermate è inoltre previsto l’allestimento di punti di ristoro con distribuzione di bevande, frutta fresca di produzione locale e panini.
Partendo dal Castello del Montello i cicloturisti scenderanno lungo l’antica strada che porta al rudere del ponte Alto sull’Astura, che serviva per il trasporto del tufo delle Cave Dominici. Lì, accanto alle acque del fiume, gli intervenuti faranno la prima sosta scoprendo la storia del fiume. Risaliti in bicicletta, i partecipanti, proseguiranno sull’argine dove a metà percorso assaporeranno i frutti della terra di Conca. Qualche altra pedalata e i partecipanti raggiungeranno il tempio di Mater Matuta, dove scopriranno dalla voce del prof. Michelangelo la Rosa i riti della Metralia e molte altre curiosità sul sito archeologico testimone di millenni di storia di questo territorio. Ripreso il viaggio, gli escursionisti raggiungeranno l’antico sito delle Ferriere che sarà raccontato dall’Associazione Borghi dell’Ovest, per poi proseguire verso la Casa di Santa Maria Goretti dove potranno ascoltare, dalla viva voce del ricercatore Ugo De Angelis, il racconto della recente scoperta della foto che ritrarrebbe il vero volto della Santa. Al termine della narrazione sarà predisposto il secondo punto di ristoro presso il bar Cugìì delle ferriere, dove saranno distribuiti acqua panini e frutta fresca. Dal secondo punto ristoro al punto di partenza sarà disponibile un servizio bus navetta che riporterà i partecipanti al punto iniziale. Chi volesse approfittare dell’occasione per farsi un picnic più sostanzioso potrà utilizzare sia il servizio ristorazione del Bar Cugii sia il punto ristoro con piatti caldi reso disponibile dal comitato festeggiamenti della Santissima Annunziata di B.go Motello.
Lungo il percorso sarà inoltre organizzata una estemporanea di pittura sviluppando opere ispirate al territorio, con la collaborazione dell’Associazione Arte Mediterranea di Aprilia, Associazione Culturale La Nuova Forma di Latina e l’Associazione Archeoclub d'Italia sez. Aprilia. Per la partecipazione è previsto un contributo di 5 euro che darà dritto ad avere una simpatica sacca con libretto sulla storia di Conca, due coupon per i punti ristoro che daranno permetteranno di avere due bottigliette d’acqua, un panino, frutta e l’assistenza dei narratori. Sarà inoltre   disponibile il servizio noleggio biciclette del Comune di Latina che, su prenotazione, potrà fornirle a chi non le avesse.
 
PROGRAMMA .
8.30 – 9.30 : iscrizione presso il Bar “al solito posto” con distribuzione sacche e coupon consumazioni.
9.30 : Piazzale “Castello” di B.go Montello, racconto storia e partenza.
9.30 – 9.45 : Ponte Alto sull’Astura racconto storia del territorio, degustazione
10.15 : Metà percorso, punto ristoro con degustazione frutta e acqua.
10.30 – 11.00 : Tempio Mater Matuta, raccontato del prof. Michelangelo La Rosa
11.30 –11.45 : Il forno fusorio e la cartiera delle Ferriere raccontati dall’Ass. Borghi dell’Ovest
12.15 – 12.30 : Casa S.M. Goretti, il “vero” volto della Santa raccontato dall’Arch. Ugo De Angelis
12.15 – 13.00 : Bar Cugii, secondo punto ristoro (panino acqua e frutta)
18.00 : esposizione opere estemporanea pittura.
Informazioni : comitato cell. 3284537877 , Facebook “Ciclotour di Conca”, e-mail ciclotourdiconca@yahoo.it

Comunicato Stampa



lapp Latina Calcio