Sindaci uniti contro il decreto taglia Province

Pubblicato il:05-12-12

Si è svolta a Roma la manifestazione di protesta contro il Decreto del Governo che prevede il riordino delle Province. A rappresentare la città il Sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi e il consigliere provinciale Silvano Spagnoli, insieme ad altri Sindaci, Presidenti di Provincia, amministratori e comitati organizzatori della protesta.

Ad essere ricevuta in Senato una delegazione di partecipanti alla manifestazione tra cui il Sindaco Di Giorgi, il primo cittadino del capoluogo ciociaro Nicola Ottaviani con il Presidente della Provincia di Frosinone Antonello Iannarilli, insieme al Sindaco di Terni e il Sindaco di Chieti.

La delegazione è stata ricevuta dai Senatori Oreste Tofani e Fabrizio Di Stefano (PDL) e dal Sen. Giovanni Legnini (PD) per esporre il loro netto rifiuto a quanto deciso dal Governo, ribadendo l’incostituzionalità del Decreto, in quanto manifesta violazione dell’articolo 133 della Costituzione della Repubblica Italiana, oltre a ribadire il fatto che questo decreto viola fortemente la volontà dei territori.

«Il messaggio che deve passare – afferma il Sindaco Giovanni Di Giorgi non è quello di una mera difesa campanilistica del proprio territorio, ma quello di rispettare una volontà territoriale che rifiuta questa decisione, che è anche palesemente incostituzionale».

I senatori hanno accolto la richiesta della delegazione e hanno affermato che se ne faranno portavoce nelle sedi preposte.
 

G.P



lapp Latina Calcio