Pratica di Mare, il Generale Quattrociocchi cede il Comando Aeroporto al Generale Sampaoli

Pubblicato il:06-12-12

Lunedì 26 Novembre, presso l’Aeroporto “Mario De Bernardi” di Pratica di Mare, si è svolta la cerimonia del cambio di Comando tra il Generale di Brigata Aerea Roberto Quattrociocchi, uscente, e il Generale di Brigata Aerea Sandro Sampaoli, subentrante.

L’evento è stato presieduto dal Generale di Squadra Aerea Carlo Magrassi, Vice Comandante della Squadra Aerea, che nel suo intervento ha sottolineato i traguardi raggiunti nel periodo di Comando del Generale Quattrociocchi ed ha tributato al Comando Aeroporto un encomio solenne collettivo.

Rivolgendosi poi al Generale Sampaoli lo ha esortato a proseguire l’ottimo lavoro del Generale Quattrociocchi.

Il Generale Quattrociocchi ha voluto ringraziare, durante il proprio discorso, gli uomini e le donne del Comando Aeroporto per i risultati raggiunti nonostante la complessa realtà logistico-operativa che caratterizza il Reparto e l’attuale periodo di ristrettezze finanziarie nonché per la coesione attorno a valori fondamentali per la Forza Armata, come la serietà, il sacrificio, l’iniziativa e l’onore.

Il Generale Quattrociocchi, infine ha voluto porgere i propri ringraziamenti ai Comandanti e al personale dei molteplici Enti coubicati sull’aeroporto di Pratica di Mare per aver condiviso, in piena armonia e sinergia, gli obiettivi prefissati.

Il Generale Sampaoli, ringraziando il Comandante uscente per il lavoro svolto, si è rivolto al personale chiedendo di continuare sulla strada tracciata, esortandolo a mantenere saldi i valori di integrità morale, motivazione e spirito di corpo per poter superare con unitarietà di intenti le incertezze economiche che gravano sul futuro del  “nostro amato Paese”, trasformando la crisi in opportunità di crescita.

L’ Aeroporto di Pratica di Mare è la prima Base in Italia e la seconda in Europa per estensione territoriale. Il Comando Aeroporto fornisce supporto tecnico-logistico ai 21 Enti dell’Aeronautica ed Interforze che insistono sul sedime, con l’istituzione dell’ATOC (Air Terminal Operation Center) gestisce i voli destinati al Fuori Aerea.

Comunicato Stampa



lapp Latina Calcio