L'autore Casalino riceve i complimenti del Sindaco

Pubblicato il:18-02-13

La città di Latina è da sempre un terreno prolifico di talenti e Roberto Casalino entra ormai di diritto tra coloro che da molto tempo portano alto l’onore e il nome della nostra città”.
Così il sindaco Giovanni Di Gorgi ha voluto commentare e complimentarsi con cantautore di Latina, Roberto Casalino, che, come noto, ha firmato il brano con cui Marco Mengoni ha vinto la 63esima edizione del Festival di Sanremo. Il brano “L’essenziale”, che è già tra i più acquistati su iTunes e tra i più trasmessi dai network nazionali, ha messo d’accordo giuria di qualità e pubblico che ne hanno decretato il successo ed è frutto del lavoro di Casalino.
“A nome della nostra città rivolgo i complimenti e anche i ringraziamenti a Casalino. Sarò lieto di riceverlo in Comune per poter premiare un autore di così grande spessore nella sua città d’origine”.
Roberto Casalino non è nuovo a tali successi. Ha iniziato, infatti, come corista di Tiziano Ferro nel tour iniziale Rosso Relativo e da lì ha iniziato la sua carriera di autore di testi di canzoni, tra cui ricordiamo: ”Non ti scordar di me” cantata da Giusy Ferreri e “Cercavo amore” cantata da Emma Marrone.


Il cantautore Roberto Casalino nasce ad Avellino il 9 giugno 1979 e trascorre la sua adolescenza a Latina, la sua "città adottiva". Si avvicina alla musica sin da piccolo, studia chitarra classica e compone la sua prima canzone all'età di 12 anni.

Nel 2002 prende parte al "Rosso Relativo Tour"  di Tiziano Ferro in qualità di corista, esibendosi in Italia e in Europa per un intero anno.

Pubblica nel 2004 il suo primo singolo, "Così non vale" (Lead Records/ Venus) e il 22 maggio 2009 il suo primo album dal titolo "L'atmosfera nascosta" (Lead Records-NiSa/EMI), da cui vengono estratti tre singoli ("L'esatto opposto", "L'atmosfera", "Mi vuoi bene o mi vuoi male")

Negli anni Roberto Casalino si è imposto anche come autore di spicco con "Non ti scordar mai di me", "Stai fermo lì"(scritte a quattro mani con Tiziano Ferro) e "Novembre", brani di enorme successo radiofonico e di vendite interpretati da Giusy Ferreri e contenuti nell'album "Gaetana", certificato in Italia cinque volte disco di platino. Sempre per Giusy scrive "Hai scelto me", contenuto nell'album "Il mio universo".

Scrive brani per Syria, Iva Zanicchi, Alessandra Amoroso, Emma Marrone (tra cui i singoli "Con le nuvole","Cullami" e "Cercavo amore"), Annalisa Scarrone ( tra cui i singoli "Diamante Lei e Luce Lui", "Giorno per giorno" e "Senza riserva"), Gemelli DiVersi ("Miss 'U much"), Virginio Simonelli ("Sincero","Nella mia valigia","Ho battuto la testa")

Nel 2012 scrive a quattro mani con ELISA il brano "Distratto", portato al successo da Francesca Michielin (vincitrice di X FACTOR 5) e in vetta alle classifiche radiofoniche e di vendita. Sempre con Elisa scrive "Sola", singolo di lancio dell'album di Francesca Michielin "Riflessi di me" che contiene altri due brani che portano la firma di Roberto ("Quello che vorrei" e "Il più bell'abbraccio di sempre")

Al Festival di Sanremo arriva in qualità di autore per ben due anni consecutivi: nel 2012 con il brano "Per sempre" interpretato da Nina Zilli e nel 2013 con il brano "L'essenziale" cantato da Marco Mengoni che, con questa canzone, si aggiudica la vittoria del Festival.

Dal 2010 è autore in esclusiva per la Universal Music Italia.

G.P



lapp Latina Calcio