Il Commissario Patrizi sulla raccolta differenziata

Pubblicato il:24-08-13

 Frosinone - Una campagna di informazione per sensibilizzare la popolazione sulla raccolta differenziata. E' questo quanto ha in mente il Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Partizi. “Entro il mese di ottobre prossimo, afferma Patrizi, concluderemo le prassi per avviare il processo di realizzazione e promozione della raccolta differenziata che la Regione Lazio ha finanziato anche nella nostra provincia con risorse specifiche. I fondi in questione, 11.385.000 euro in tutto (annualità 2012-2013-2014), sono destinati alla realizzazione di campagne informative e di sensibilizzazione, finanziamento di progetti specifici e/o sperimentali di prevenzione e riutilizzo dei rifiuti urbani e potenziamento della raccolta differenziata, realizzazione di un sistema informativo di gestione del ciclo dei rifiuti della Regione Lazio, monitoraggio del piano di gestione dei rifiuti. Lo scopo che dobbiamo raggiungere, oltre al potenziamento e alla diffusione della raccolta differenziata, è affermare come i rifiuti possano essere una risorsa anziché un enorme costo. Esistono ormai centinaia di esempi virtuosi in tal senso e il nostro territorio deve avviarsi sui medesimi itinerari. Un ufficio apposito della Provincia di Frosinone sarà a disposizione dei Comuni e degli altri Enti che sono chiamati a rispondere ai bandi e che presenteranno progetti. Ritengo, in sintesi, che l’occasione sia notevole sotto diversi punti di vista, non ultimo quello degli investimenti e della creazione di lavoro. Naturalmente non può essere sottaciuto come il nostro territorio sia, nel suo complesso, assai lontano dalle percentuali di raccolta differenziata richieste a livello normativo. In breve tempo dovremo essere in grado di avvicinarci sensibilmente al target del 60% di raccolta differenziata, obiettivo attualmente lontanissimo nella quasi totalità delle nostre località. Poco ci può consolare la constatazione che nel resto del Lazio la situazione non sia granché migliore. L’impegno, dunque, dovrà essere notevole, senza cedimenti e, soprattutto, molto oculato perché l’occasione difficilmente si ripeterà nel futuro prossimo”.

Comunicato Stampa



lapp Latina Calcio