Studenti, tempo di verifiche

Pubblicato il:27-08-13

In alcuni istituti superiori di Latina e provincia sono iniziati questa settimana le prove di verifica per gli studenti che a giugno hanno visto "sospendere" il proprio giudizio. I ragazzi dovranno dimostrare ai propri docenti di aver recuperato le lacune del precedente anno scolastico e solo in questo modo potranno sfruttare un’ ulteriore chance. Matematica, Italiano, Scienze, Latino, Lingue Straniere, ma anche materie professionali e di laboratorio sono state le materie che durante i mesi estivi hanno impegnato i nostri ragazzi. Dati alla mano, le promozioni a giugno sono sempre meno. A livello nazionale, infatti, il primo anno i promossi sono il 59%, i bocciati il 14,7 e i sospesi il 26,3% oltre un quarto del corpo studentesco. La percentuale dei promossi si alza poi, gradualmente, nei tre anni successivi con il 63,4 in seconda, il 65,1% in terza e il 67,9 della quarta. Diminuiscono, però, i bocciati: in seconda sono l’8,9%, in terza l’8,4 e in quarta il 6,7%. La fetta dei rimandati, quindi, rimane sempre abbastanza grossa: 27,7% in seconda, 26,5% in terza e 25,5% in quarta.
 Superate le difficoltà, agli studenti non rimarrà che precipitarsi a compare i libri di testo, rilassarsi qualche giorno... e sarà già tempo di ricominciare.

M.F.



lapp Latina Calcio