Zingaretti su Latina, richiesta relazione a direttore Ares 118

Pubblicato il:03-09-13

In una nota il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti dichiara:

"In merito al dislocamento delle postazioni e del personale a bordo dei mezzi dell'Ares 118 in provincia di Latina ho richiesto al Direttore Generale dell'Ares 118, dott. Antonio De Santis, una relazione dettagliata sulla gestione della gara d'appalto del servizio dell'Ares 118, che prevede la presenza di nuove vetture sul territorio pontino"
"L'obiettivo e' quello di mettere ordine in una situazione che riguarda la salute di migliaia di cittadini di quell'area del territorio - aggiunge - diritto che non intendiamo in nessun modo mettere a rischio, garantendo l'erogazione di questi servizi alla comunita' in maniera trasparente ed efficiente".

Sul tema era intervenuto anche il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, assai critico verso la recente soppressione di un veicolo del 118, sottolineando che "il nuovo servizio sanitario 118, alla luce delle tante criticità sollevate da vari esponenti istituzionali del nostro territorio, debba essere riconsiderato e verificato per renderlo il più possibile adeguato alle esigenze dell’utenza. In tal senso, mi rendo disponibile ad un confronto con tutte le parti interessate alla vicenda e che deve vedere necessariamente coinvolta la conferenza dei sindaci sulla sanità che presiedo. Nel merito della soppressione  di una unità 118 a Latina, nella mia lettera inviata ai vertici dell’Ares 118 ho fatto presente che tale soppressione, oltre a determinare un forte disaggio alla collettività in considerazione del servizio che l’Ares offre alla cittadinanza, prevede il licenziamento di due autisti e sicuramente la riduzione di personale medico e paramedico".

 

G.P



lapp Latina Calcio