Parco Faustinella, emanato il bando per la gestione

Pubblicato il:09-11-13

LATINA SCALO (LT)Nell’ambito del programmi di intervento complessi denominati Contratti di Quartiere, secondo il piano di recupero  urbanistico,  è stata realizzato uno dei parchi più belli della nostra città, l’area verde attrezzata denominata oggi “Parco Don Vincenzo Faustinella”, a Latina Scalo

Ora, attraverso un bando innovativo a livello nazionale, il Comune di Latina ha elaborato un progetto con finalità sociali per l’affidamento dell’area alla gestione di una cooperativa, progetto che consentirà la piena fruibilità del parco per i cittadini attraverso lo svolgimento di attività di carattere sociale.
Siamo molto soddisfatti di questa iniziativa – sottolinea il presidente del Consiglio comunale Nicola Calandrinipoiché si tratta di un progetto innovativo a livello nazionale con finalità sociali. Da tanto tempo i cittadini aspettavano le condizioni per usufruire appieno di questo bellissimo parco e credo che con questo bando e il relativo affidamento ci siano tutte le condizioni per raggiungere questi obiettivi. Ringrazio il sindaco per aver voluto e sostenuto questo percorso e gli uffici comunali per aver lavorato e redatto un bando così complesso e articolato, oltre che innovativo. Ritengo che, oltre agli importanti aspetti di carattere sociale, l’iniziativa possa avere anche risvolti occupazionali e l’auspicio è che il Parco Faustinella, che rappresenta un fondamentale centro di aggregazione per la comunità di Latina Scalo, possa finalmente vedere implementati quei servizi di cui la struttura necessita e richiesti dai cittadini.”                                                     

Come noto, considerato che i Contratti di Quartiere prevedevano anche un intervento a carattere sociale per l’affidamento della gestione e della manutenzione dell’area verde in questione, l’amministrazione ha ritenuto opportuno procedere all’affidamento, tramite apposito bando pubblico,  ad una cooperativa di tipo A, garantendo così la gestione e la manutenzione del Parco al fine di consentire la piena fruibilità dell’area verde da parte della cittadinanza e allo stesso tempo creando opportunità di integrazione sociale per le categorie svantaggiate, con la realizzazione di specifici progetti socio – educativi, che si andranno ad integrare con i servizi concernenti la manutenzione.

Tale progetto, tramite capitolato speciale d’appalto, deve essere orientato alla prevenzione del disagio evolutivo e a realizzare percorsi di educazione alla legalità, di promozione della cittadinanza attiva e del benessere individuale e collettivo, nonché di educazione al rispetto dell’ambiente nell’ottica di uno sviluppo sostenibile.
 
Il Parco diventa, in tale ottica, un luogo destinato all’apprendimento e alla socialità.  Obiettivo primario dell’intervento è quello di restituire alla collettività locale l’area verde come spazio ludico, sociale e d’apprendimento, dando vita ad attività laboratoriali orientate ad ampliare il contesto educativo dalle istituzioni scolastiche all’ambiente circostante, a favorire l’espressione di qualità dinamiche e delle diverse abilità dei più giovani e a favorire l’aggregazione sociale.
Pertanto, l’area di verde pubblico verrà a svolgere le sue funzioni ambientali, ricreative e didattico – educative e la collettività potrà riappropriarsi di uno spazio vitale, trovando una nuova opportunità per sviluppare il senso di appartenenza al territorio.

In attuazione dell’intervento previsto nell’ambito del Contratto di Quartiere di Latina Scalo, il servizio oggetto del presente appalto dovrà soddisfare le seguenti finalità: 

dare una risposta ai problemi del disagio sociale in riferimento all’infanzia, all’adolescenza, ai giovani ed alle loro famiglie, contrastando situazioni di svantaggio socio – culturale e prevenendo i rischi dell’emarginazione sociale e di percorsi di illegalità ; 
rendere più forte e visibile la presenza delle Istituzioni nel territorio; 
concorrere a sviluppare e ad alimentare una cultura della legalità e della cittadinanza attiva;
concorrere a sviluppare e ad alimentare una cultura tesa al rispetto dell’ambiente nell’ottica di uno sviluppo sostenibile. 

La Cooperativa aggiudicataria, nell’ambito del progetto sociale presentato, dovrà inoltre garantire, con propri mezzi, proprie attrezzature e proprio personale, l’espletamento dei sotto riportati servizi, senza oneri a carico dell’Amministrazione Comunale:
1)apertura e chiusura dei cancelli
2) custodia del parco e delle strutture e attrezzature in esso presenti nei periodi di apertura
3) garantire il rispetto, in accordo con le forze dell’ordine: delle disposizioni di divieto di accesso nel parco alle autovetture, ai motocicli e ai ciclomotori non autorizzati e dell’osservanza della normativa
4) servizio di pulizia degli ambienti e dei servizi igienici
5) servizio di manutenzione ordinaria del verde, delle strutture e dell’arredo urbano 
6) servizio di ristoro - bar 

Comunicato Stampa



lapp Latina Calcio