Il Sindaco Di Giorgi incontra Papa Francesco

Pubblicato il:05-04-14

Questa mattina Papa Francesco ha ricevuto in udienza privata i sindaci che compongono l'ufficio di presidenza nazionale dell’Anci (Associazione Nazionale dei comuni d'Italia), tra cui il sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi. Guidata dal presidente nazionale dell’Anci, Piero Fassino sindaco di Torino, la delegazione dei sindaci è stata ricevuta nella Sala Clementina all'interno della Loggia del Palazzo Apostolico.  Nel corso dell'udienza il Presidente Anci Piero Fassino ha ricordato che da sempre ogni Papa ha dato attenzione all’azione e all’operato dei sindaci e che questo incontro in udienza privata, ha sottolineato Fassino:Cade in un momento particolare per la storia del nostro Paese e quindi anche per i territori. La crisi economica, le nuove povertà ed i fenomeni migratori hanno ricadute evidenti su quella rete fondamentale di accoglienza ed integrazione rappresentata dai comuni. E proprio a questi stessi temi Papa Francesco sta dedicando sempre maggiore attenzione. Una ragione in più per testimoniare l’attenzione e la vicinanza del Papa ai problemi dei cittadini, delle comunità locali, delle città e dei sindaci che sono quotidianamente in contatto con i bisogni dei loro territori'', conclude il presidente dell’Anci. Al Papa è stata donata una attrezzatura ospedaliera per il baby Hospital di Betlemme gestito dalla Caritas. Papa Francesco nel suo intervento ha ribadito l’importanza che i Sindaci siano il punto di riferimento per la gente delle loro città e che diano vita durante il loro mandato a un rapporto continuo e presente con i cittadini. Il Sindaco Giovanni Di Giorgi, emozionato e commosso per il discorso di Papa Francesco, ha affermato: “Le parole del Papa ci danno forza per portare avanti nel migliore dei modi il nostro compito affidatoci dai cittadini. Ho portato al Santo Padre il saluto dell’intera comunità di Latina”.  

G.P.



lapp Latina Calcio