Bandiera blu Latina la sua prima volta

Pubblicato il:13-05-14

Questa mattina presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri in Roma, ha avuto luogo la conferenza di presentazione e la cerimonia di consegna delle Bandiere Blu 2014. Il Programma Internazionale di Certificazione “Bandiera Blu” gestito dalla FEE - Foundation for Environmental Education (Fondazione per l'Educazione Ambientale); l'organizzazione internazionale non governativa e no profit con sede in Danimarca premia i comuni rivieraschi che promuovono una conduzione sostenibile del territorio che ponga alla base delle scelte politiche l’attenzione  e la cura per l’ambiente.

Il Sindaco Di Giorgi e l’Assessore all’Ambiente Fabrizio Cirilli dichiarano:
Vederci al pari di prestigiose città di grande tradizione turistico/ambientale è un’emozione unica, quasi insperabile fino a qualche anno fa”.
Nella nostra Regione per ciò che attiene la qualità di acqua, servizi, manutenzione aree verdi, piste ciclabili, pulizia spiaggia, ecc. il nome della città di Latina, è al fianco di pochissimi e prestigiosi comuni turistico balneari quali Gaeta, Sabaudia, Sperlonga, San Felice Circeo e Ventotene, ci inorgoglisce e ci premia nell’aver tenacemente lavorato e fortemente creduto nel nostro territorio e nel nostro progetto di riqualificazione rispetto ad anni di trascuratezza e disattenzione”.
Il sindaco Giovanni Di Giorgi entusiasta, nel ringraziare l’Assessore all’Ambiente Cirilli, il dirigente del settore Ambiente la dott.ssa Grazia De Simone e tutti gli uffici che hanno lavorato per l’ottenimento di questo risultato afferma:
L’ambìto riconoscimento, che per la storica e indiscussa serietà di chi lo concede ci premia al di là ed al di sopra di ogni qualsiasi dubbio o logica di contrapposizione di parte, ci pone ora di fronte alla grande responsabilità di proseguire con determinazione nel lavoro iniziato attraverso il completamento dei lavori del PLUS, entro il 2015, della realizzazione dell’isola pedonale al centro città e auspicando lo sblocco delle procedure per completare le opere di ripascimento già iniziate ma attualmente ancora sospese”.
Questo risultato – aggiunge l’Assessore Cirillideve rappresentare chiaramente non un punto di arrivo ma un punto di partenza, una boccata di speranza ed entusiasmo per i nostri imprenditori che come noi hanno e stanno dimostrando ancora di credere nel nostro meraviglioso territorio”.

L'Assessore all'Ambiente, Joseph Maric, ha ritirato per il Comune di Sperlonga la 17esima Bandiera Blu consecutiva.  dichiara: 
«Questo importante riconoscimento - testimonia, ancora una volta, il grado di attenzione che conferiamo all'ambiente e alla sua salvaguardia nel nostro territorio. Tante sono le tematiche  che l’amministrazione comunale affronta e che deve risolvere per poter conciliare la necessità di sostenere ed  incrementare l’economia turistica con quella della salvaguardia ambientale. I metodi ed i criteri utilizzati dalla FEE per l’assegnazione della Bandiera Blu, si basano sul concetto di garantire la massima vivibilità del territorio attraverso interventi trasversali atti a promuovere uno sviluppo ecosostenibile, ossia attraverso una serie di interventi quali la depurazione delle acque reflue, la regolamentazione del traffico veicolare attraverso l’istituzione di aree pedonali, percorsi ciclopedonali, l’attenta cura dell’arredo e del decoro urbano, la sicurezza ed i servizi in spiaggia nonché un’accurata gestione del ciclo dei rifiuti, con particolare riguardo alla raccolta differenziata e ai rifiuti pericolosi. La conferma nel panorama internazionale delle località Bandiera Blu, arriva anche grazie alla collaborazione con il tessuto produttivo della città. Un plauso particolare – conclude Maric- lo rivolgo al settore ambiente del Comune che lavora quotidianamente per raggiungere i risultati che permettono a Sperlonga di essere premiata a questi livelli».

 

C.S.



lapp Latina Calcio