Latina Scalo, intervento della Polizia Municipale

Pubblicato il:01-09-14

Una pattuglia del Comando della Polizia municipale di Latina facente capo al Comandante Passaretti, sabato scorso durante il normale servizio di pattugliamento in località Latina Scalo ha effettuato un intervento di pubblica sicurezza che ha portato poi all’arresto di un uomo. I due agenti, i marescialli Testa e Baccari, in seguito a diverse segnalazioni di cittadini, hanno diffidato i due soggetti individuati in evidente stato di ebbrezza ad allontanarsi dalla pizzeria dove si trovavano e ad avere un comportamento più civile. Li hanno poi seguiti a distanza in direzione della Stazione Ferroviaria per poi intervenire nuovamente quando uno dei due ha cercato di entrare in un’auto in sosta che non era di sua proprietà.
A quel punto gli agenti hanno bloccato i due individui chiedendo i documenti dei quali solo uno dei due era in possesso, mentre l’altro si è dato alla fuga. Il soggetto identificato, di origini romene e residente a Nettuno ha comunque cercato di scappare tentando anche di colpire l’agente con una pietra e dando vita ad una colluttazione per cui gli agenti hanno dovuto usare uno spray anti aggressione. Una volta riusciti ad ammanettare l’uomo, lo hanno poi condotto al comando di Polizia Locale di Latina con l’ausilio di una pattuglia dei Carabinieri e sottoposto allo stato di arresto. La vicenda si è conclusa con l’arresto del soggetto che è stato processato per direttissima e condannato con l’obbligo di firma presso la polizia locale di Nettuno.

 

C.S.



lapp Latina Calcio