Latina, Di Giorgi si dimette

Pubblicato il:23-10-14

LATINA (LT) - Giovanni Di Giorgi, alle ore 12.15, ha rassegnato le sue dimissioni da Sindaco della Città di Latina. All'interno della maggioranza non è stato raggiunto nessun accordo e, come prannunciato ieri, Di Giorgi ha abbandonato la carica di primo cittadino. La decisione è arrivata prima della riunione prevista per questo pomeriggio con gli esponenti della maggioranza in crisi.
Oggi non è un giorno come gli altri - ha spiegato Di Giorgi - è un giorno differente. Sono qui a darvi conto di una constatazione. Sono stanco dele liti interne. La vicenda del bilancio ha confermato i miei dubbi. Quando giro per strada voglio guardare in faccia la gente e pensare che ho fatto la cosa giusta, ho fermato i litigi, i personalismi, le continue richieste. La mia maggioranza ha confermato le mie idee, una situazione che si è vista alle provinciali. Ci sono divisioni e una spirale di litigi interni che minano la buona amministrazione della città. Un domani mia figlia potrà raccontare cosa ho lasciato in eredità, dalla ztl alla Marina, e non voglio farmi dire che sono una persona che cede a ricatti e pensa ai litigi.”.

Francesco Paris



lapp Latina Calcio