NCD, gli stati generali ieri a Sezze

Pubblicato il:13-12-14

 "Una scelta condivisa con il partito nazionale e soprattutto frutto di un ragionamento volto alla necessità di dare un nuovo impulso alla vita amministrativa del comune di Latina”. Queste le parole di Gaetano Quagliariello a margine del convegno organizzato da NCD ieri sera a Sezze. Il riferimento del coordinatore nazionale di NCD è riferito alla nomina del vice sindaco  al comune capoluogo e sulla scelta di essere di nuovo maggioranza al comune. “Non poteva esserci scelta migliore è ragionata - ha detto ancora Quagliariello - quella di individuare il nostro coordinatore provinciale per un ruolo delicato e di prestigio. Sono convinto che riuscirà a fare bene come d'altronde ha dimostrato in questi undici mesi di gestione del partito in ambito provinciale". Concetti ribaditi e sottolineati anche negli interventi degli altri relatori che hanno preso parte agli stati generali in provincia di Latina di NCD.  Parole di elogio sono state espresse infatti anche dal regionale Roberta Angelilli, dall'onorevole Vincenzo Piso e dal senatore Andrea Augello presenti ieri all’incontro. Enrico Tiero nel suo intervento ha invece ricordato gli undici mesi che hanno sottolineato la crescita in Provincia di Latina del Nuovo Centro Destra. “Dal gennaio 2014 ad oggi – ha spiegato Tierosiamo cresciuti in termini di consensi e soprattutto di rappresentanza. Oggi contiamo ben 70 amministratori che sono stati eletti o che hanno aderito ad NCD. Un consenso fatto di lavoro di squadra, di sinergia nei territori e che ci ha dato modo nell’immediato passato di confrontarci anche in alcune competizioni elettorali. Il nostro lavoro è stato premiato a Cisterna con l’elezione del sindaco e poi in provincia con l’elezione del presidente. Anche in campagna elettorale per l’Europee siamo stati in grado di raccogliere ben 12 mila preferenze che sono il risultato di un lavoro fatto in provincia da tutti noi. Abbiamo realizzato ed ottenuto percentuali importanti. Siamo uno dei coordinamenti che ha avuto i migliori risultati in ambito nazionale. Il nostro progetto è quello ora di continuare lungo questa strada fatta soprattutto di ascolto delle esigenze territoriali e di politiche a favore dei territori”. Proprio ieri nell’ambito dell’incontro in cui ha partecipato una nutrita platea fatta di amministratori. Tra tutti il sindaco di Sabaudia, Maurizio Lucci, il coordinatore comunale di NCD di Latina, Gianluca Di Cocco, i consiglieri comunali di Latina Raimondo Tiero e Alessandro Calvi. Presentato anche il coordinamento provinciale che lavorerà al fianco del coordinatore provinciale.

C.S.



lapp Latina Calcio