La passione per il calcio e la competenza giuridica di Sperduti unite in un libro

Pubblicato il:14-02-15

LATINA (LT) - Infinita passione per il calcio ed una solida competenza in ambito giuridico, sono questi gli elementi che l’Avvocato Matteo Sperduti ha deciso di unire nel suo libro dal titolo "Il Calcio visto con gli occhi dei dilettanti. Dagli amatori ai professionisti di fatto attraverso lo studio delle società calcistiche". Il tomo è una guida pratica giuridico - normativa che può essere utile a tutti gli addetti ai lavori (dirigenti e segretari delle società di calcio dilettantistiche e di settore giovanile, in quanto tratta le tematiche dei tesseramenti ed affiliazione alla FIGC nonchè questioni inerenti aspetti specifici delle società calcistiche e dei rapporti con i calciatori, allenatori e dirigenti. Il libro può essere utile anche per i professionisti (Avvocati e Commercialisti) che operano nel settore del diritto sportivo in quanto riporta questioni attinenti all'applicazione della giustizia al mondo del calcio  e contiene anche ampi richiami giurisprudenziali e dottrinali dei principali organi giuridico federali territoriali e nazionale. Un specifico capitolo è stato riservato sulla legislazione fiscale e tributaria applicata alle società ed ai tesserati. copertina libro Sperduti

"L'idea di scrivere un libro specifico per il settore dilettantistico, mi è venuta lavorando a diretto contatto con gli addetti ai lavori di questo ambito del calcio - ha spiegato lo stesso Matteo Sperduti - Ricevendo numerose chiamate da dirigenti, presidenti, calciatori ed allenatori per quesiti e consulenze riguardo le problematiche che quotidianamente incontrano nello svolgimento della loro attività calcistica, ho preso lo spunto per elencare tutte le possibili risposte alle loro domande. Il calcio dilettantistico italiano si fonda su una solida base storica direttamente collegata all'associazionismo ed al volontariato. Siamo all'avanguardia in questo settore rispetto a molti altri paesi europei e mondiali, grazie alla Lega Nazionale dIlettanti che gestisce un bacino di utenza molto ampio. Però, c'è bisogno sempre di miglioramenti quali ad esempio di una legislazione federale che sia specifica per questo settore ed inoltre di una legge quadro sul dilettantismo sportivo che permette sia alle società che ai calciatori di veder tutelati i propri diritti. Inoltre, altro campo di intervento, dovrebbe essere quello del calcio femminile con una crescita maggiore del movimento, alla pari degli stati del nord europa, nonchè di un diverso riconoscimento dello status delle calciatrici. Però, questi spunti ci permettono oggi di lavorare intensamente per continuare a crescere come "sistema calcio dilettantistico””. 

Per ricevere il libro basta mandare una email a info@slpc.eu oppure matteosperduti@libero.it

Francesco Paris



lapp Latina Calcio