Latina, nuovo piano sosta

Pubblicato il:17-02-15

Sono convinto che il nuovo Piano Sosta, entrato in vigore il 01/02/2015, sia un buon piano perché tiene conto delle esigenze e delle aspettative dei cittadini”.

Lo afferma l’assessore alla mobilità e trasporti, EnricoTiero, che aggiunge:  
“In sostanza, come si è visto in questi giorni, appena il tempo ne ha dato l’opportunità, sono stati realizzati circa 800 posti auto gratuiti sull’anello esterno della circonvallazione e nell’area adiacente la zona dei giardini pubblici e circa 300 posti auto, sempre gratuiti, regolamentati da disco orario e distribuiti omogeneamente all’interno del Centro storico.
Nei prossimi giorni saranno realizzati anche gli stalli per moto e motorini, circa 190 posti, che mancano per definire compiutamente il piano stesso.
Voglio ricordare, inoltre, che sono previsti anche altri 400 posti a pagamento, ubicati presso il parcheggio multipiano di Latina Scalo a servizio della Stazione Ferroviaria e funzionanti per tutto l’anno, mentre sono circa 2600 i posti auto a pagamento che dal primo di giugno al 15 di settembre di ogni anno saranno presenti presso la Marina di Latina.
Il Nuovo Piano sosta oltre a quanto già detto ha altre importanti novità rispetto al passato, cercherò di evidenziarle tutte

ORARIO DI PAGAMENTO DELLA SOSTA

L’orario è stato modificato, e prevede il pagamento nei giorni feriali, in due fasce orarie dalle ore 8,30 alle ore 13,30 e dalle ore 15,30 alle ore 20,00.

L’ARTICOLAZIONE DELLA TIPOLOGIA DI OFFERTA E DELLE TARIFFE IN CENTRO

La zona a rapida rotazione (settore A), circa 550 posti, a pagamento per tutti anche per i residenti (ad eccezione delle donne in stato di gravidanza), localizzate nelle zone ad alta densità di attività commerciali; in queste zone, al fine di indurre una rapida rotazione, è stata introdotta la limitazione del tempo massimo di sosta pari a due ore.

La zona con la sosta di media e lunga durata (settore B), circa 3300 posti, dove potranno parcheggiare i residenti, i lavoratori e i normali utenti.
La zona con pagamento a tariffa ridotta (anello interno circonvallazione), circa 250 posti, dove potranno parcheggiare i residenti, i lavoratori e i normali utenti.

PRESTAZIONI INERENTI IL SERVIZIO

Il Gestore operativo provvederà a propria cura e spese, tra l’altro, a:
-    aumentare il livello occupazionale integrando l’organico;
-    utilizzare i n°113 parcometri installati sul territorio nella disponibilità del Comune corrispondendo un canone annuo per gli stessi;
-    installare ulteriori n°20 parcometri nel Centro;
-    installare n°50 parcometri sulla Marina di Latina nel periodo estivo con obbligo di rimozione al termine della stagione;
-    garantire la manutenzione ordinaria e straordinaria di tutte le attrezzature del parcheggio multipiano della Stazione Ferroviaria a Latina Scalo, corrispondendo per le stesse un canone al Comune;
-    aprire almeno un punto vendita e informazione, situato nel centro urbano, con ricevimento dell’utenza nel seguente orario minimo:
- dalle ore 09.00 alle ore 13,00 e dalle 16.00 alle ore 19.00 – giorni feriali;
- dalle ore 09.00 alle ore 13,00 nella giornata del sabato.
-    installare n°20 casse automatiche, per consentire il ravvedimento della contravvenzione emessa sia dagli ausiliari del traffico che dalla polizia municipale.

Una cosa importante vorrei sottolineare – continua l’assessore Tiero - alla fine della concessione tutte dette attrezzature hardware e software rimarranno di proprietà del Comune di Latina.

MODALITÀ PAGAMENTO DELLA SOSTA
Altre novità sono state introdotte per consentire la massima libertà possibile di corrispondere il ticket:
1) verrà prossimamente attivata la procedura per il pagamento attraverso il telefono o smartphone;
2) verrà prossimamente attivata la procedura per il pagamento al parcometro e/o presso la cassa automatica con Carta di Credito e/o Bancomat;
3) verrà prossimamente attivata la procedura per il pagamento Online;

AGEVOLAZIONI E CONTRASSEGNI NOVITA’
Il rilascio dei contrassegni a titolo gratuito ai residenti e/o a pagamento agevolato per lavoratori, studenti universitari, etc. non terrà più conto dei settori.
Altra importante decisione che è stata presa con il gestore per facilitare i cittadini, è stata quella di prorogare i vecchi contrassegni, cioè quelli che prevedevano ancora la divisione a settori, e rinnovati prima dell’inizio del nuovo corso.
Per cui, tutti quelli che hanno provveduto a rinnovare l’abbonamento prima del 31/01/2015, possono stare tranquilli che il loro tagliando varrà fino alla scadenza naturale indicata sullo stesso.
Credo di aver elencato tutte le novità del piano sosta entrato in vigore il 01/02/2015 e come assessore, rimango a completa disposizione invitando tutti i cittadini di Latina a segnalare eventuali anomalie che dovessero riscontrare per poter migliorare il servizio stesso.
Già alcuni suggerimenti sono arrivati a questo assessorato e posso assicurare che  grazie a queste segnalazione a breve verranno apportate alcune piccole modifiche al servizio che permetteranno di migliorare ulteriormente lo stesso.
E’ evidente, in ultimo, come le modifiche al vecchio piano sosta abbiano bisogno di un tempo per la loro realizzazione e che molto spesso questo intervallo non dipenda ne dal gestore ne dall’Amministrazione Comunale, vedi il maltempo, per cui chiedo ai cittadini un po’ di pazienza per la realizzazione completa del piano che, ne sono certo, porterà molti benefici sia in termini ambientali, riduzione inquinamento atmosferico, sia in termini economici con la possibilità di reinvestire i proventi sul territorio”
.
Il sindaco Giovanni Di Giorgi ha voluto sottolineare le tante novità positive introdotte dal nuovo piano:     
Quando nei prossimi giorno saranno visibili le importanti novità introdotte, potremo toccare con mano i vantaggi per tutta la città. Ritengo che il piano sosta abbia recepito le giuste istanze rappresentate dai cittadini anche se siamo sempre disponibili al confronto per eventuali miglioramenti reali ed effettivi da apportare. Questo piano va nella direzione di prevedere un sistema più snello ed efficiente di gestione della sosta, che va ad integrarsi con due grandi elementi che richiedono particolare attenzione, vale a dire l’area della Ztl in centro e la gestione dei parcheggi nell’area del lungomare. Ringrazio il lavoro svolto dall’assessorato alla mobilità e dalla stessa commissione consiliare, con l’assessore Tiero che effettuerà, attraverso i suoi uffici, un costante monitoraggio anche per recepire eventuali soluzioni migliorative o di adeguamento”.                           
 

C.S.



lapp Latina Calcio