Latina, la giunta approva il progetto della pavimentazione

Pubblicato il:04-03-15

La giunta comunale ha approvato la delibera per la realizzazione delle opere di pavimentazione e arredo urbano nella zona a traffico limitato del centro della città.
Saranno ora avviate le procedure per la gara per l’appalto integrato, procedura che consentirà di poter apportare ulteriori migliorie all’arredo urbano.
Il progetto, firmato dagli architetti Massimo Rosolini e Luciano Pieri, prevede la realizzazione di nuova pavimentazione sulle strade interessate dalla Ztl, esclusa piazza del Popolo che sarà successivamente soggetta ad altri interventi mirati riguardanti l’intera piazza. La pavimentazione, che consentirà anche di eliminare il dislivello ora esistente tra marciapiedi e strada, porterà ad ampliare il marciapiede stesso, mentre le nuove fasce laterali saranno pavimentate in pietra ed arredate con lunghe sedute e aiuole verdi piantumate. Il progetto consentirà una qualificazione estetica e funzionale delle aree interessate, senza stravolgere l’impianto storico esistente, fornendo una immagine di ordine e armonia, secondo il modello che i progettisti stessi definiscono di “salotto all’aperto”.
Inoltre per mantenere l’immagine originaria dell’ampiezza delle strade di fondazione ed il loro rapporto con le quinte laterali, i progettisti hanno deciso di utilizzare una pavimentazione in pietra compattata, tipo basalto, mantenendo la bicromia bianco-grigio della pavimentazione urbana originaria.
L’opera consentirà un aumento della qualità di vita nel centro urbano attraverso:
-    maggiore fruizione delle aree sottratte al traffico veicolare;
-    eliminazione totale delle barriere architettoniche;
-    riduzione dell’impatto acustico attraverso l’utilizzo di asfalto fonoassorbente;
-    miglioramento della scena urbana attraverso la piantumazione di alberi, l’inserimento di aiuole, panche per sedute e nuovi punti luce;
-    maggiore armonizzazione degli spazi esterni delle attività commerciali con gli spazi pedonali e con gli edifici storici;
Con la realizzazione di queste opere, prima fra tutte la pavimentazione – afferma il sindaco Giovani Di Giorgi - ci saranno le condizioni per arrivare a quel salto culturale importante per la città, con il centro che diventerà un grande luogo di aggregazione sociale, un centro commerciale all’aperto, uno spazio di incontro in totale sicurezza ma anche per realizzare tanti eventi. Il progetto di pedonalizzazione entra così nella sua fase decisiva per far diventare anche il nostro centro cittadino un salotto all’aperto”.

“Il progetto prevede l’attuazione di una gara di appalto integrata già collaudata per il lungomare – afferma l’assessore Giuseppe Di Rubbo una modalità che porterà anche importanti benefici in termini di qualità di partecipazione delle aziende ma anche di migliorie da realizzare rispetto al progetto iniziale. I lavori inizieranno entro l’estate, mentre nei prossimi giorni sarà pubblicata la gara per i varchi elettronici, la cui installazione sarà effettuata entro un mese. E’ nostra intenzione, naturalmente, coinvolgere anche gli operatori commerciali per definire i successivi sviluppi di questo progetto destinato a cambiare volto al centro della città e alle nostre abitudini”.      

 

 

C.S.



lapp Latina Calcio