Latina, aderisce alla campagna contro il razzismo

Pubblicato il:21-03-15

Latina aderisce alla settimana d’azione contro il razzismo organizzata dal 16 al 22 marzo dall’Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali (Unar) del Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio, in collaborazione con Anci e Miur, con lo slogan “Accendi la mente, spegni i pregiudizi” che nasce come invito ad accendere la mente per aprirsi all’altro, imparare a conoscersi per superare i propri pregiudizi.
Il sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi e il presidente del consiglio comunale Nicola Calandrini a nome dell’intera Amministrazione hanno manifestato il loro sostegno a favore e per la diffusione della campagna, indossando la maglia simbolo dell’evento e postando sui social la foto del gesto, hastag #spegnipregiudizi.
“È nella tolleranza e nella solidarietà che la società civile trova il suo fondamento – spiega il sindaco Giovanni Di Giorgi l’impegno dell’amministrazione comunale continua a essere quello di rimuovere gli ostacoli che impediscono l’uguaglianza e l’affermazione della persona incentivando la socializzazione e la partecipazione in modo da valorizzare le differenze, contrastare gli stereotipi, promuovere lo scambio di esperienze attraverso varie attività. Con piacere ho aderito all’iniziativa insieme al presidente del Consiglio comunale Nicola Calandrini e a nome dell’intera Amministrazione, per lanciare un segnale importante.”

C.S.



lapp Latina Calcio