Sperlonga, ospita le nazionali di Beach Volley

Pubblicato il:10-04-15

Le nazionali Europee e Russe di Beach Volley, scelgono Sperlonga, un piccolo borgo dalla Bellezza mozzafiato, come ultima tappa di una lunga preparazione atletica in vista delle  prossime competizioni internazionali.
Dopo essersi allenati per un lungo periodo presso il centro CONI di Formia, gli atleti, sin  da sabato 4 aprile hanno scelto le bianche spiagge del Borgo pontino e i servizi sportivi offerti dai proprietari del lido “Altamarea” per continuare la propria preparazione e cercare di conquistare il podio nelle prossime competizioni, che si avvieranno nel corso dell’estate 2015.
La preparazione dei talenti della sabbia, tra cui per la Nazionale Italiana spicca il nome di Paolo Nicolai, classe 1988 e campione Europeo attualmente in carica, terminerà il prossimo sabato, 12 aprile 2015, proprio nei pressi dello stabilimento balneare, ove a fine allenamento gli atleti saranno salutati e ringraziati da Delfo e Patrizia, storici proprietari del lido, e dal Presidente dell’Associazione Sperlonga Turismo, Leone Armando La Rocca, per aver scelto Sperlonga, un piccolo borgo sulle coste della Provincia di Latina, come località ideale per il loro allenamento. Non solo spiagge bianche e panorami mozzafiato dunque, ma anche un luogo dove la Bellezza si sposa con lo sport, con i suoi valori primordiali, e con eventi di rilevanza internazionale.
Sperlonga, Uno tra i Borghi più Belli d’Italia, ma in grado di sfornare anche futuri talenti, invero l’occasione di ospitare le nazionali di Beach Volley, presso il lido “Altamarea”, è stata anche un momento per applaudire una giovane compaesana e futura promessa dello Sport: Arianna Barboni, primogenita dei proprietari del lido, è stata infatti da poco convocata nella Nazionale Italiana di Beach Volley, ed è volata in Brasile per dimostrare il proprio talento, dando più fama e orgoglio alla città di Sperlonga, nel passato piccolo villaggio di pescatori ed agricoltori, ad oggi una famosa e splendida località turistica!
Un esempio ed una dimostrazione concreta che gli atleti e la giovane promessa Sperlonga, trasmetto ai tanti spettatori dell’evento ed ai giovani tutti, che lo sport, non è soltanto una competizione atletica, ma lo strumento ideale per trasmettere valori universali, tra cui spirito di squadra, sacrificio, rispetto per l’avversario, ma anche tanta ricompensa e soddisfazione!

 

 

G.P.



lapp Latina Calcio