Delegazione russa in visita alla Exaltech

Pubblicato il:24-06-15

LATINA (LT) - Il protocollo siglato nei giorni scorsi da Unindustria Latina e la Camera di Commercio di Sergiev Posad, è entrato nella fase operativa. In seguito alla sottoscrizione dell’accordo avvenuta presso la Prefettura di Latina, infatti, i rappresentanti della Camera di Commercio russa hanno fatto visita al Gruppo GESA di Cisterna, composto dalle società Industrialfer, Fati, Camas ed Euroinox, che è specializzato nella fornitura di prodotti industriali e di articoli tecnici industriali.

Successivamente la delegazione russa si è spostata presso gli uffici di Latina dell’azienda EXALTECH S.r.l., operante nel campo dell' Information Technology, la quale ha presentato PULLSAR, l’ecosistema intelligente che ottimizza i processi produttivi relativi al packaging delle case farmaceutiche perfezionando tutte le tipologie di interazione Machine to Machine, Machine to Human e Human to Human.

Si è trattato di due primi passi concreti con i quali si intende mettere in atto l’accordo sottoscritto tra Unindustria Latina e la Camera di Commercio russa, con il quale si intendono promuovere relazioni d’affari tra imprese del nostro territorio e quelle russe nei settori definiti strategici dalle parti.

La finalità è infatti quella di favorire lo sviluppo economico, mediante l'internazionalizzazione delle attività commerciali e di partnership tra aziende russe ed italiane, la complementarietà e le sinergie per la vendita e la produzione di prodotti italiani in Russia, la creazione di collaborazioni con clienti russi, e la realizzazione di insediamenti produttivi nell'area industriale di Sergiev Posad, Regione di Mosca in Russia.

Aver fatto visitare due importanti aziende del territorio è quindi sicuramente un primo passo importante per la promozione delle aziende della provincia di Latina, alle quali l’Associazione è particolarmente vicina, anche per supportarle nei loro piani di internazionalizzazione.

Comunicato Stampa



lapp Latina Calcio