Ferentino, appuntamenti a Palazzo Giorgi Roffi Isabelli

Pubblicato il: 21-12-12

Domenica 23 dicembre, alle ore 16,30, in occasione dei consueti incontri della Quarta Domenica, nella Biblioteca del Palazzo Giorgi-Roffi Isabelli, si terrà la presentazione del volume “Intorno al sacro”, curato dall’Istituto di Storia e di Arte del Lazio Meridionale in collaborazione con l’Archivio di Stato di Frosinone, il Circolo Gianni Boesio ed il Sistema Bibliotecario e Documentario “Valle del Sacco”.
Il volume fa parte della collana Etnostorica che ha lo scopo di raccogliere il patrimonio delle tradizioni popolari del Lazio meridionale. In essa confluiscono gli Atti dei convegni annuali ed i volumi scritti da vari studiosi. In questo volume, n. 23, sono raccolti gli Atti del Convegno tenutosi a Morolo il 22 gennaio 2012 riguardante il tema del “sacro”. Il testo, intitolato appunto “Intorno al sacro”, contiene una serie di saggi che ruotano sulla percezione attuale e preponderante del sacro, strettamente avvinto alla religione. Si parla di chiese (S. Nicola di Morolo), di rituali liturgici (della chiesa di S. Pietro Apostolo in Patrica), di feste popolari e di processioni (la festa di S. Magno ad Anagni e le processioni di Sora), di statue devozionali (S. Biagio di Giuliano di Roma), ma connesso al tema del sacro vi sono anche le questioni delle reliquie (di S. Lorenzo ad Amaseno) e dei vestiti ornati delle statue devozionali. Sono altresì strettamente legati al sacro anche i riti e le consuetudini matrimoniali (Genazzano). Nel volume compaiono scritti di diversi studiosi: Roberto Canali, Tommaso Cecilia, Cesare Colafranceschi, Carlo Cristofanilli, Luigi Gulia, Cinzia Loi ed Elisabetta Silvestrini.
Al saluto delle autorità seguirà l’intervento di Pio Roffi Isabelli, mentre la presentazione sarà a cura del prof. Gioacchino Giammaria.


28 DICEMBRE 2012

Venerdì 28 dicembre, alle ore 17,30, nella Biblioteca del Palazzo Giorgi-Roffi Isabelli sarà presentato un libro sul mondo dei Conservatori italiani, partendo dal Licinio Refice di Frosinone.
“Conservatorio, ieri, oggi, domani” è il titolo dell’opera di Tarcisio Tarquini, giornalista di formazione letteraria e  residente del Conservatorio di Frosinone, che racconta dal di dentro, con cognizione di causa, le tante e ricche esperienze, le persone, i progetti ed i sogni di innovazione di queste Istituzioni miracolose.
La manifestazione è al di fuori dei consueti appuntamenti della Quarta Domenica del mese che caratterizza, da qualche tempo, l’apertura del Palazzo Giorgi-Roffi Isabelli, ma si è voluta organizzare lo stesso per la curiosità del Testo e soprattutto per lo scopo sociale che si propone.
Saranno a disposizione e messe in vendita copie del libro, il cui ricavato sarà destinato alla ricostruzione del tetto del chiostro del Conservatorio, crollato a causa della nevicata dello scorso febbraio.
E’ previsto un parterre d’eccezione vista la partecipazione, oltre dell’autore, del prof. Antonio D’Antò, direttore del Conservatorio e del Maestro Antonio Poce, docente presso lo stesso istituto, mentre l’introduzione sarà a cura del prof. Andrea Melone, docente presso il Liceo Martino Filetico di Ferentino.

G.P