Latina. giornata di studio sulla Pubblica Amministrazione

Pubblicato il: 31-01-13

Con il saluto del sindaco Giovanni Di Giorgi, si è aperta questa mattina, presso il foyer del Teatro Comunale “Gabriele D’Annunzio”, la “giornata di studio  e approfondimento sul sistema dei controlli e le nuove forme di responsabilità  amministrativa degli  amministratori e dei  dipendenti degli EE.LL. alla luce della L. 213/2012 e delle nuove norme sulla prevenzione della  corruzione nella Pubblica amministrazione”.
Il sindaco ha introdotto i cambiamenti in atto nella normativa di settore ed ha sottolineato come il Comune di Latina, grazie anche la lavoro svolto dal Segretario generale del Comune, Pasquale Russo, e dall’assessore al personale, Rino Cecere, si all’avanguardia nel settore e pronto ad introdurre la nuova disciplina che cambia regole e meccanismi legati alla responsabilità dei dipendenti pubblici.
Siamo davanti a nuovi scenari destinati a mutare l’assetto dei rapporti all’interno delle pubbliche amministrazioni –ha affermato il sindaco – Il Comune di Latina si sta adeguando velocemente ed è già stata convocata la commissione Affari istituzionali per l’approvazione del nuovo regolamento. Ringrazio il segretario Russo e l’assessore Cecere per il lavoro svolto in questo ambito, ma voglio ringraziare anche Prof. Avv. Stefano GLINIANSKI,  Magistrato della Corte dei Conti, professore universitario ed esperto del settore, che ha voluto onorarci della sua presenza e della sua competenza in questo importante incontro”.
Presente all’incontro anche il presidente del Consiglio comunale, Nicola Calandrini, che ha portato il suo saluto.
La giornata di studi è proseguita con l’intervento del segretario comunale avv. Pasquale Russo e con la relazione del prof. Stefano GLINIANSKI.           

La giornata di studio proseguirà nel pomeriggio, con l’obiettivo di fornire un quadro sistematico del nuovo scenario, illustrando in particolare, anche alla luce delle nuove norme sulla prevenzione della corruzione nella Pubblica amministrazione, il rapporto tra organi di indirizzo politico e di controllo e apparato gestionale, le nuove competenze del responsabile del servizio finanziario e del Segretario Generale, ciascun tipo di controllo, le novità normative in materia di rendiconto di gestione e di revisori contabili e le nuove forme di responsabilità sanzionatoria.
Tante le adesioni alla giornata di studi da parte dei rappresentanti degli altri comuni pontini e della stessa prefettura di Latina.      

Comunicato Stampa