Ferentino, presentazione del libro di Giacinto Mariotti

Pubblicato il: 22-06-13

Nell’ambito delle manifestazioni culturali che da qualche tempo si tengono presso la Storica Dimora del Palazzo Giorgi-Roffi Isabelli di Ferentino, domenica 23 giugno si terrà la presentazione dell’ultimo lavoro del dott. Giacinto Mariotti dal titolo “Massoneria in Ciociaria – Note storiche sulla presenza dei “Fratelli” nell’attuale Provincia di Frosinone” Il dott. Mariotti, noto Primario in pensione dell’ex Ospedale Civico di Ferentino e cultore della Storia locale, da oltre 30 anni si interessa di Massoneria sia dal punto di vista storico che da quello iniziatico-simbolico. Si appresta quindi a presentare il primo studio sulla presenza massonica nella Provincia di Frosinone, non disdegnando di ricordare di una indagine difficile, certosina, che ha però superato brillantemente con enorme pazienza. A parte alcune frammentarie notizie, inizialmente ha riscontrato il buio totale sull’esistenza di logge nel Capoluogo, ma anche nelle città del circondario. Probabilmente una presenza scomoda da rimuovere, rimasta coperta per tanto tempo dalla polvere dell’oblio. Finalmente uno spiraglio di luce che ha messo in evidenza come la Massoneria in questa Provincia, divisa tra Stato Pontificio e Regno di Napoli fino al 1870, sia stata presente in molteplici vicende sociali e politiche del territorio, interagendo spesso con esse.
Il saggio, non certo – a detta dell’autore - esaustivo, che inizia dal periodo napoleonico ed arriva fino ai nostri giorni, è senz’altro utile per conoscere i fatti di ieri e per comprendere quelli di oggi, modificando i giudizi spesso poco lusinghieri del fenomeno massonico.
Un’opera da leggere, da studiare e da completare come ci dirà lo stesso autore nella presentazione del 23 giugno.

G.P