Sermoneta, cinEstate a Monticchio

Pubblicato il: 23-07-13

Quattro venerdì con il cinema all’aperto, ad ingresso gratuito. La manifestazione si terrà al parco di Monticchio, alle spalle del centro civico: a disposizione dei cittadini un’arena dove potersi godere quattro film usciti nell’ultima stagione cinematografica. Pellicole adatte alla visione di tutta la famiglia.

Si inizia venerdì 26 luglio con “Ci vuole un gran fisico“, film con Angela Finocchiaro e Giovanni Storti.

TRAMA: Eva (Angela Finocchiaro) è una donna divisa tra lavoro e famiglia che si trova a attraversare la soglia dei 50 anni in modo a dir poco tragicomico. Complici tra gli altri la madre, la figlia, l’ex marito e i colleghi, ma soprattutto lui: uno strano e misterioso personaggio (Giovanni Storti) che allo scoccare dei 50 piomberà nella vita di Eva stravolgendola a colpi di gag e situazioni comiche.

Venerdì 2 agosto
è la volta di “All’ultima Spiaggia“, con i comici di Zelig e Colorado. Trama: La tv lancia un nuovo reality: vince il più disperato d’Italia. In un paese all’ultima spiaggia, si presentano in migliaia. Le loro storie raccontano sempre una forma di precariato: lavorativo, familiare, sociale, perfino sentimentale. Come quello di Ester, combattuta tra l’amore per Ramona, e quello per il suo ex Riccardo, al quale le chiedono il seme per generare un figlio. Poi c’è Paolo, guardia giurata, che dopo l’ennesimo rifiuto di un mutuo da parte della banca in cui lavora, tenta goffamente di rapinarla! Antonio, romano di borgata sposato con la sensualissima dominicana Carmen di cui è innamoratissimo. Almeno finché i due amici del cuore, non scoprono che la donna ha uno scabroso passato di attrice hard. Infine, l’imprenditore padano Fabio, a seguito di un infarto, si ritrova ricoverato nell’ospedale più scalcinato di Napoli per subire un intervento al cuore…

Venerdì 9 agosto si ride con una pellicola di animazione, “Gladiatori di Roma“. Ecco la trama: Roma Imperiale. Rimasto orfano in seguito alla terribile eruzione di Pompei, il piccolo Timo viene adottato dal generale Chirone e cresciuto nell’Accademia di Gladiatori più famosa di Roma. Inizia così la storia di un grande eroe? Nemmeno per sogno, la vita da gladiatore non fa proprio per Timo, la cui unica aspirazione è spassarsela con gli amici Ciccius e Mauritius, sfuggendo alle bizzarre sessioni di allenamento del suo patrigno! Ma quando incontra la dolcissima Lucilla, Timo vuole dare una svolta alla propria vita per dimostrare tutto il valore che finora non ha mai avuto.

 
Gran finale, venerdì 30 agosto con “Buongiorno Papà“, con Raul Bova e Luca Argentero. TRAMA: Andrea è un trentottenne, bello e sicuro di sé. Single, ‘sciupafemmine’ e superficiale, con un’avviatissima carriera in un’importante agenzia che si occupa di product placement. Nella sua vita sembra andare tutto a gonfie vele: nessuna responsabilità, tutto lavoro e divertimento. Finché un giorno, al suo ritorno a casa, dove vive con Paolo – un curioso amico disoccupato – trova… Layla, diciassette anni, che dice di essere sua figlia. E non è sola… Con lei c’è suo nonno Enzo, un improbabile ex rockettaro e padre della sua prima fugace e dimenticata conquista… E sono venuti per restare!

Comunicato Stampa