Ferentino e il mistero delle mura ciclopiche

Pubblicato il: 17-12-13

Chi svelerà il mistero delle mura ciclopiche a Ferentino? Questa l\'ardua domanda alla quale cercherà di dare una risposta, il nuovo cortometraggio di Fernando Popoli, prodotto dall\'associazione culturale Atelier Lumiere e in fase di partenza. Ferve la preparazione e si delinea il cast, già scritturati Luca Simonelli, Sara Carapellotti e Massimo Sergio, da definire altri ruoli, assicurati gli attori della scuola di teatro di Fiuggi. Il film, dal titolo: \"Ferentino e il mistero delle mura ciclopiche\" sarà girato sotto le antiche mura pelasgiche della città ernica e affronterà l\'eterno quesito sulla costruzione della spettacolare cinta muraria della città. Opera dell\'uomo e della tecnica o intervento divino di Saturno con i leggendari pelasgi? La disputa vedrà schierati due illustri rappresentanti universitari, il prof. Aristotele Pinkus, della Libera Università delle Scienze e della Astrologia Cosmica Universale e il prof. Gustavo Melius, della Facoltà di Ingegneria di Gracovia. Il quesito è quanto mai interessante e il regista Fernando Popoli vuole dargli una risposta, divertente e misteriosa, attraverso la storia del film.

Comunicato Stampa