Infioratori di Norma alla I Edizione del Festival Internazionale dell Infiorata

Pubblicato il: 24-04-14

Nello splendido scenario di uno dei borghi più belli d’Italia prende il via la I edizione del Festival Internazionale dell’Infiorata. La manifestazione, in programma dal 11/5 al 18/5, vede protagonisti maestri infioratori provenienti da tutto il mondo. Dalla Sicilia alla Liguria i maestri infioratori italiani si danno appuntamento a Cusano Mutri (BN). Partecipano altresì  comitive di artisti provenienti dall’Argentina, dalla Spagna e finanche dal Giappone. Da tempo immemorabile si svolge a Cusano Mutri, nel giorno del \"Corpus Domini\" (nel mese di Giugno), l\'Infiorata, dapprima evento religioso poi manifestazione artistica e culturale curata dalla Pro Loco e dell\'Amministrazione Comunale dal 1995. La realizzazione di tappeti artistici con petali di fiori è vanto dei cittadini volontari e degli artisti locali, che si avvalgono delle risorse floreali che offre la flora spontanea del luogo e, spesso, anche di fiori coltivati per sopperire alla mancanza di alcuni colori non presenti in natura durante il periodo di svolgimento della manifestazione. Quest’anno la tradizionale manifestazione dell’Infiorata viene preceduta dalla prima edizione del FII. Gruppi di infioratori provenienti da tutto il mondo si sfidano nella composizione dei tipici “tappeti floreali”. La migliore realizzazione artistica viene premiata da una giuria di esperti. Durante lo svolgimento della manifestazione prendono il via laboratori artistico-didattici, convegni tematici e numerosi appuntamenti musicali. Il Festival Internazionale dell’Infiorata è stato inserito all’interno di ANCIxEXPO, un programma di eventi e comunicazione volto a promuovere Expo 2015.ANCIxEXPO è un progetto di ANCI per promuovere e valorizzare il patrimonio enogastronomico, culturale ed artistico dei Comuni italiani aderenti alle associazioni di identità www.restipica.net.
IL FESTIVAL è arricchito dall’esposizione dei giovani artisti della “Chiamata alle Arti”, il progetto regionale di promozione dei talenti campani portato avanti dall’Osservatorio Culture Giovanili (OCPG). La mostra si svolge dal 16 al 18 maggio 2014. “Chiamata alle Arti” offre la possibilità a giovani con età compresa tra i 18 e i 35 anni di essere inseriti nell\'archivio dinamico e di esporre le proprie opere attraverso la galleria virtuale online sul portale: www.chiamatallearti.it. In aggiunta l’Osservatorio dà la possibilità agli iscritti di esporre in occasione di eventi e manifestazioni su tutto il territorio regionale attraverso l’organizzazione di iniziative in collaborazione con forum della gioventù, enti istituzionali nonché associazioni del terzo settore. Per tutta la durata dell’esposizione sarà presente un information desk dell’OCPG presso il quale sarà possibile iscriversi al progetto e ricevere ulteriori informazioni al riguardo.

C.S.