Sezze, tutto pronto per la rappresentazione della Passione di Cristo

Pubblicato il: 28-03-15

Ci saranno anche Franco Oppini, Edoardo Siravo e Martufello a prendere parte all’edizione 2015 della Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo di Sezze, la sera di Venerdì Santo (3 aprile  2015).
I tre noti artisti affiancheranno i circa 700 attori e figuranti che daranno vita alla tradizionale Passione per le vie del centro storico del paese lepino.
Saranno quarantuno i quadri tra il Vecchio e il Nuovo Testamento, a rappresentare le varie scene, con vestiti e armature di pregevole fattura. L\'evento, realizzato dall’Associazione della Passione di Cristo di Sezze in collaborazione con il Comune di Sezze, gode del patrocinio del Senato della Repubblica, della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Regione Lazio.
Tante le scene attese e che da sempre fanno della Passione di Sezze una delle manifestazioni del suo genere più importanti a livello nazionale e internazionale. 
In particolare in questa edizione diverse scene saranno rappresentate con nuovi contenuti artistici, grazie al meticoloso lavoro svolto dal regista Piero Formicuccia che per l’occasione di è avvalso dell’importante consulenza artistica di Cosimo Sferra, Direttore artistico della prestigiosa accademia di Teatro Menandro di Roma.           
“Per questa edizione abbiamo avuto la possibilità della preziosa collaborazione artistica di Cosimo Sferra , che ci ha affiancato nella cura artistica delle varie scene, fornendo un ulteriore valore aggiunto ad una manifestazione che,  grazie alla bravura di tutti gli attori e alla loro grande concentrazione, si conferma di grande livello artistico in ambito nazionale e internazionale – afferma il regista e direttore artistico dell’evento Piero Formicuccia -  Il nostro ringraziamento  al maestro Sferra è dovuto anche per la sua grande disponibilità che lo vedrà protagonista il Venerdì Santo come attore nel ruolo di Giuda”.
  Il Presidente Elio Magagnoli sottolinea la grande partecipazione dei cittadini di Sezze che, come ogni anno, a centinaia prenderanno parte a questo straordinario evento dal vivo: “Voglio ringraziare i settecento attori non professionisti che fanno di questo evento una grande manifestazione di popolo ma anche tutto lo staff e i collaboratori dell’Associazione che da mesi sono impegnati nel preparare questo storico evento. Ringrazio anche tutti gli enti e le istituzioni che ci sono vicini e invito tutti a venire a Sezze la sera del Venerdì Santo per assistere ad una Rappresentazione che, quest’anno, più di altre edizioni, sono convinto saprà regalarci tante emozioni. Desidero sottolineare che anche per il 2015 la Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo di Sezze ha ottenuto il patrocino del Senato della Repubblica, della Presidenza del Consiglio dei Ministri e il finanziamento della Regione Lazio.Naturalmente un ruolo essenziale per la buona riuscita della manifestazione è svolta dal Comune di Sezze a cui va un grande ringraziamento, in particolare al Sindaco Andrea Campoli”.
Tornando alla partecipazione degli attori, Franco Oppini ed Edoardo Siravo reciteranno nel ruolo di Pilato in due diverse scene, mentre Martufello , che tornerà ad essere attore nella Passione di Sezze dopo tanti anni di assenza, sarà in scenanel ruolo del Sommo Sacerdote Caifas.
La Passione di Sezze sarà trasmessa in diretta televisiva in Eurovisione sui canali del gruppo Lazio TV sia  sul digitale terrestre copertura Lazio e Italia sia sul satellite con copertura totale dell’Europa. 
Per ulteriori dettagli si può consultare il sito dell’Associazione della Passione di Cristo all’indirizzo www.passionedisezze.it. su cui è possibile vedere la diretta Mondovisione in streaming.

C.S.