Ferentino, Fiati in Concerto

Pubblicato il: 18-07-15

Il sindaco Antonio Pompeo: Grande e generale soddisfazione vedere Piazza Mazzini gremita di spettatori per la serata di apertura della rassegna Fiati in Concerto, giunta quest’anno alla decima edizione. Un evento culturale che richiama un pubblico sempre più vasto, un momento culturale di spessore. Ringraziamenti e complimenti da parte l’Amministrazione Comunale all’appassionato pubblico partecipante, agli artisti, operatori e amatori del settore che scelgono Ferentino per questo evento particolare e seguitissimo, specie dai giovani che investono nello studio della musica e coltivano autentiche passioni. Una serata impeccabile con l’esibizione di un esperto professionista, un grande interprete della musica Jazz e non solo, Gabriele Mirabassi, applauditissimo, insieme ai nostri giovani strumentisti.
Programma delle serate del 18 e 19 Luglio. Sabato 18 Luglio, Stelle di Broadway è il titolo dello spettacolo in scena ideato dal M° Luigi Bartolini, che vedrà impegnati moltissimi giovani allievi che da Settembre a Giugno hanno frequentato i corsi strumentali promossi dall’Associazione Banda Musicale “Città di Ferentino”. Sulle musiche di Andrew Lloyd Webber cantanti, strumentisti e voci narranti daranno vita a un concerto che raccoglierà i frutti del lavoro didattico di allievi e docenti dell’appena terminato anno didattico.
La rassegna si concluderà Domenica 19 con uno spettacolo del tutto nuovo grazie alla presenza della P-Funking Band di Perugia. Una miscela fresca, originale ed esplosiva di funk, disco music, hip hop, soul, rhythm’n’blues e jazz rivisitata in chiave marching, che si affianca alle coreografie a cui partecipa tutta la band. Questo è ciò che propone la P-Funking Band, un ritmo trascinante, un repertorio accattivante che unisce capolavori conosciuti e chicche di raro ascolto a brani originali della Band, dando vita a una proposta unica che non si limita a far ballare ma risulta originale grazie agli arrangiamenti inusuali e insoliti, alle coinvolgenti coreografie e all\'ecletticità dei quindici giovani musicisti. Un approccio che ha spesso portato i funkers a riarrangiare brani famosi e melodie conosciute in forma originale: ne è un esempio la rilettura della popolare sigla del Tg1, cui lo stesso telegiornale ha dedicato un ampio servizio con intervista alla Band.
Il sindaco  Antonio Pompeo: Auspico una grande partecipazione di appassionati per entrambi i prossimi concerti. Sabato saranno in scena i ragazzi che hanno frequentato i corsi strumentali, promossi dall’Associazione Banda Musicale “Città di Ferentino”. Dunque, il talento di casa nostra. Domenica la conclusione con la frizzante e allegra serata con la presenza della P-Funking Band di Perugia. L’invito è quello di venire a Ferentino, oltre che per gustare musica di qualità, anche per visitare la nostra bellissima città, la sua storia e l’importante patrimonio artistico

C.S.