Ferentino, presentazione del libro di Massimiliano Mancini

Pubblicato il: 19-11-15

Sabato 21 novembre 2015, alle ore 17,00 nella Biblioteca del Palazzo Giorgi-Roffi Isabelli di Ferentino, il dott. Massimiliano Mancini presenterà la sua ultima fatica letteraria dal titolo “I Volsci e il loro territorio”
Si tratta di un libro, avvincente come un romanzo, scientificamente documentato come un saggio.
Si traccia la storia ed i misteri del popolo italico che più di ogni altro ha minacciato il destino di Roma. I Volsci, sconfitti militarmente e sottomessi a Roma, al termine di due secoli di lotta, sono sopravvissuti fino ai nostri giorni attraverso il mito di Coriolano e della vergine Camilla che hanno affascinato ed ispirato grandi artisti come Shakespeare, Van Collin e Beethoven. Sebbene la storia è sempre scritta dai vincitori, in questo saggio si tenta di capire dall’altro punto di vista le vicende del popolo Volsco che va oltre la solita celebrata grandezza romana.
Insieme alle vicende dell’antichissimo e fiero popolo Volsco si affrontano anche le vicissitudini degli antichi Ernici, Etruschi e Siculi abitanti del Lazio meridionale che sono stati al centro delle vicende del mondo antico.
Il saggio, che rende una visione d’insieme di questi popoli e del territorio del Lazio antico, è dotato di una ricca documentazione di mappe e fotografie dei luoghi che completano la chiarezza dell’esposizione e la visione globale del territorio e dei suoi personaggi.
L’autore, dott. Massimiliano Mancini, è saggista e docente di formazione giuridica e psicologica presso l’Università La Sapienza di Roma. Appassionato di storia e di scienze sociali in genere, ha scritto su testi universitari di psicologia giuridica, oltre ad aver contribuito a numerose conferenze e corsi per varie istituzioni pubbliche e private. Di recente pubblica la rivista monografica Historia Italica, distribuita gratuitamente.

C.S.