Velletri, festa dell\'Uva e dei Vini

Pubblicato il: 21-09-11

Tanta allegria per una storica festa al’insegna del buon bere e del divertimento. Il 24 ed il 25 settembre prossimi, il vino, prodotto tipico per eccellenza dei Castelli Romani, sarà il protagonista a Velletri di due giorni di gran festa. La Festa dell’Uva e dei Vini; è giunta ormai alla sua 81^ edizione, con grande successo di pubblico, che anche quest’anno potrà accompagnare ad una serie di percorsi degustativi di prodotti locali, opportunità di assaggiare i migliori vini di nuova produzione. Ricchissimo il programma della Festa, presentata ufficialmente il 14 settembre nel giardino di Villa Bernabei, mirabilmente restaurata e restituita ai cittadini veliterni dall’Amministrazione: Concerto della Fanfara della Polizia, Tornei di dama, scacchi e burraco, Carri allegorici, Sfilata di carretti tipici, Mostre d’arte, Mostre fotografiche, Spettacoli teatrali e musicali, Concorsi di Bellezza Miss Velletri e Miss Castelli Romani (presenta Savino Zava, special guests il Principe Carlo Giovannelli e lo stilista Renato Balestra), e la tradizionale Giostra della Quintana, con gli Sbandieratori, il Corteo storico (quest’anno anche in notturna), la Corsa delle Botti e la cerimonia della Pigiatura Dell’uva, tutto nella cornice della intera città in musica, addobbata con grappoli e tralci di vite. Non mancano degustazioni di uva, vino e prodotti tipici locali nel Salotto dei Vini e nelle antiche cantine aperte per l’occasione, mentre il ristoro è garantito per tutti in piazza anche con piatti caldi. Durante la Festa, i Musei Civici di Velletri ed il Museo Diocesano offriranno l’ingresso ridotto ai visitatori. Anche quest’anno sorprese gradite per i bambini: animazione, spettacoli, giochi ed il Teatro dei Burattini con cascate di zucchero filato. Ogni anno la Festa dell’Uva e dei Vini coinvolge tutto il territorio veliterno ed è diventata un evento per l’intera regione, visto che nelle sue ultime edizioni ha portato in città migliaia di persone da tutto il Lazio. Quest’anno la Festa sarà anticipata da una Serata di Beneficienza per la celebrazione del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, con presentazione e degustazione dei vini delle cantine veliterne agli operatori del settore enogastronomico, e, venerdì 23 settembre a Villa Bernabei, con la interessantissima iniziativa interculturale a cura della Consulta Giovanile di Velletri, per un incontro col mondo arabo. La prima Festa dell’Uva si tenne a Velletri il 28 settembre 1930. In tempi passati durante la Festa, l’uva faceva bella mostra di sè su archi trionfali, fontane, carri con fanciulle in costume; uva a tonnellate era esposta e donata nelle bancarelle; i negozi restavano aperti e addobbati, Palazzo Ginnetti (ancora integro) ospitava una festa esclusiva,  l fustoni; di mortella decoravano strade e palazzi: tutti i cittadini erano in preda a un’euforia carnevalesca. C’erano balli e canti e stornelli a braccio, e la premiazione delle osterie che avevano il vino migliore, dopo lunghi assaggi da parte del comitato. Dopo un periodo di disaffezione, nelle sue ultime edizioni la Festa è tornata all’antico splendore, con L’obiettivo di far conoscere i prodotti del territorio e di dare alla città; un momento di incontro popolare con musica, cultura, buon cibo e ottimo vino.
Programma:
Giovedì 15 Settembre
Ore 20:00 - Ristorante Paradiso  ; Serata di beneficenza per la celebrazione del 150° Anniversario Dell’;Unità d’Italia, con presentazione e degustazione dei vini delle Cantine Veliterne.
Domenica 18 Settembre
Ore 08:30 - Pizzeria  ;La Forbice  Apertura 10° Torneo Agonistico Interregionale di Dama;Città Di Velletri  
Ore 10:00 - Palazzo Comunale - Sala Tersicore - Apertura della Mostra Fotografica curata da Elio Franco Svettini (fino al 25 Settembre).
Giovedì 22 Settembre
Ore 19:00 - Ristorante   Glicini ; (C.so della Repubblica 293)   Rassegna di Poesia Dialettale Da Iachini  Zaccagnini  
Venerdì 23 Settembre
Ore 10:00 - Istituto Sperimentale per  Enologia  ; Tavola Rotonda sul tema  Esame della situazione del Settore Vitivinicolo ;. Interverrà l’Assessore Regionale all’Agricoltura Angela Birindelli, Autorità Provinciali e Regionali, e rappresentanti delle Associazioni dei Produttori;
Ore 19:00 - Villa Bernabei   Spettacolo  ;Voglio vivere così, un giorno arabo  ; a cura della Consulta Giovanile di Velletri.
Sabato 24 Settembre
Ore 16:00 - Allestimento scenografico delle strade, delle piazze, e delle fontane di Velletri in tema con la manifestazione. La fontana di Piazza Garibaldi sarà addobbata con un enorme grappolo d’uva
Ore 16:00 - Piazza C. O. Augusto   Apertura del  Tempietto del Sangue ; per ammirare le famose campane della  Battaglia di Marino
Ore 16:00 - Corso della Repubblica, Centro Storico e principali piazze cittadine, sino a Piazza Caduti sul Lavoro: Apertura di stand in legno con esposizione e degustazione dei prodotti tipici di Velletri
Ore 16:30 - Inizio Via del Corso : INAUGURAZIONE UFFICIALE della  81^ Edizione della Festa  dell’Uva e dei Vini di Velletri  alla presenza delle Autorità. Carretti tipici sfileranno lungo tutto il percorso, accompagnati dai gruppi folkoristici:   Gruppo Folk  ;Balcone delle Marche&  di Cingoli,  Sbandieratori e Musici di Velletri  dell’Associazione Sbandieratori  Auree Fenici ; di Pontremoli. A seguire, in Piazza Cairoli: Saluto delle Autorità
Ore 17:00 - Piazza Cairoli: Apertura del  Salotto dei Vini&  con percorsi degustativi, a cura del Centro Commerciale Naturale e delle Aziende Vitivinicole Veliterne
Ore 17:00 - Parco Comunale  ;Villa Ginnetti  ;Dama e Scacchi che si bevono   Gioco Libero di Dama, Scacchi, Go, Othello  Partite con Scacchi Giganti  Grande Simultanea di Scacchi, a cura dell’ASD Circolo Damistico Veliterno
Ore 17:00 - Via Furio (Piazza Mazzini): Apertura della Mostra di Pittura  I Fontanili di Velletri ;, a cura del pittore Antonino Calcagni. Concorso di pittura Premio  ;La Scaletta  organizzato dall’;A.C.  Nicola Ferri
Ore 18:00 - Piazza Mazzini: Musica tradizionale e folkloristica a cura del Gruppo  canto divino
Ore 18:00 - Piazza Cairoli e Piazza Caduti sul Lavoro: Apertura Osteria Velletrana con piatti tipici ed intrattenimento musicale
Ore 18:30 - Piazza Cairoli: Spettacolo di danza  ;La Bottega Fantastica ; a cura dell’Associazione Tersicore e Tiziana Mastrantonio
Ore 18:30 - Biblioteca comunale: Presentazione del libro  ;Il Debuttante  del Principe Carlo Giovannelli
Ore 19:00 - Piazza Caduti sul Lavoro: Rappresentazione Teatrale Dialettale a cura dell’Associazione Culturale
Ore 20:00 - Piazza Mazzini: Spettacolo di ballo e musica del Gruppo Folcloristico  
Ore 20:30 - Piazza Cairoli: Concorso di bellezza  ;Miss Castelli Romani e Miss Velletri  presenta Savino Zaba. Ospiti: il Principe Carlo Giovannelli e lo stilista Renato Balestra - a cura dell’Associazione Evento Donna
Ore 20:30 - Piazza C.O.Augusto: Partenza del Corteo Storico in notturna, a cura dell’A.C. Nicola Ferri
Domenica 25 Settembre
Ore 10:00 - Corso della Repubblica, Centro Storico e principali piazze cittadine, sino a Piazza Caduti sul Lavoro: Apertura di stand in legno, con esposizione e degustazione dei prodotti tipici di Velletri
Ore 10:00 - Piazza Mazzini: per i più piccoli: “Teatro dei burattini  con zucchero filato
Ore 10:00 - Via Furio (P.zza Mazzini): Mostra di pittura  I Fontanili di Velletri  a cura del pittore Antonino Calcagni.Concorso di pittura  La Scaletta  organizzato dall’A.C Nicola Ferri
Ore 10:30 - Piazza Cairoli: Partenza della sfilata degli  Sbandieratori e Musici di Velletri ; e Dell’Associazione  ; Dipintori, Santi e Fanti ; di Roma, che proseguirà in Piazza Mazzini per una esibizione
Ore 10:30 - Scalinata di Via Novelli: Animazione, spettacoli, e giochi per bambini con il team di  Alegria
Ore 11:00 - Piazza Cairoli: Apertura del  Salotto dei Vini ; con percorsi degustativi, a cura del Centro Commerciale Naturale e delle Aziende Vitivinicole Veliterne
Ore 11:30 - Piazza Cairoli: Concerto della Fanfara della Polizia di Stato
Ore 12:00 - Piazza Cairoli e Piazza Caduti sul Lavoro : Apertura Osteria Velletrana con piatti tipici ed intrattenimento musicale
Ore 15:00 - Piazza Cairoli: Partenza della sfilata degli  ;Sbandieratori e Musici di Velletri  e Dell’Associazione Dipintori, Santi e Fantidi Roma
Ore 15:00 - Via Menotti Garibaldi: Intrattenimento musicale fino a sera
Ore 15:30 - Piazza Caduti sul Lavoro: Partenza dei carri allegorici che sfileranno lungo il Centro storico offrendo uva e prodotti tipici
Ore 15:30 - Parco Comunale Villa Ginnetti e Galleria Ginnetti:  Dama e Scacchi che si bevono Gioco Libero di Dama, Scacchi, Dimostrazioni e Tornei Promozionali di Go, Othello  Torneo di Scacchi UISP -  Partite con Scacchi Giganti  a cura dell’ASD Circolo Damistico Veliterno
Ore 16:00 - Piazza Cairoli: Concerto del Quintetto  Aguas
Ore 16:00 - Piazza C.O. Augusto: Partenza del Corteo Storico con figuranti e cavalieri in costume che si svilupperà lungo tutto il Centro cittadino
Ore 17:00 - Piazza Cairoli: Spettacolo di danza  ;Balla con noi  a cura dell ‘ OMB Dance di Odoardo Bordoni
Ore 17:00 - Via Ettore Novelli: Esibizione della Scuola di Batteria  ;Professional Drums
Ore 17:00 - Piazza Mazzini: Lo  ;Stornellatore Romanesco
Ore 17:00 - Via Metabo:  Giostra della Quintana ;- Disputa del XVI° Palio delle Decarcie, a cura del Gruppo Folcloristico Equestre Città di Velletri e dell\'Associazione Culturale Nicola Ferri
Ore 18:00 -  Sfilata dei  bottari e Corsa delle Botti  con premiazione del vincitore e  Gara di pigiatura dell’uva  accompagnata da musica popolare e giochi di strada
Ore 18:00 - Piazza Cairoli: Spettacolo di musica e danze della tradizione popolare italiana a cura dell’A.C.  Il Flauto Magico ; e della Associazione Musicale  ;Nota Bene
Ore 18:00 - Piazza Caduti sul Lavoro: Spettacolo di ballo e musica del Gruppo Folcloristico   Stazzo
Ore 19:00 - Piazza Cairoli: Spettacolo di Varietà a cura dell’Accademy School di A.Maria Conforto
Ore 19:30 - Piazza Mazzini: “Venticello di Roma” : stornelli e canzoni romanesche, a cura dell’A.C. Il Flauto Magico
Ore 20:00 - Piazza Caduti sul Lavoro: Intrattenimento Musicale/Teatrale/Dialettale a cura dell’Associazione Culturale  Animazione Velletrana
Ore 20:00 - Piazza Cairoli: Esibizione di Balli eseguiti dal Centro Studi  ;Danza Movimento e Armonia
Ore 20:30 - Piazza Cairoli:: Spettacolo di chiusura:  Tutti in allegria ; con balli, canti, folklore e comicità, a cura dell’Associazione ;Evento Donna  Dalle ore 16:00 di domenica, per le vie cittadine si esibiranno i Gruppi Folkloristici della VELESTER FOLK e Dell’A.C. IL FLAUTO MAGICO.
Nei giorni di sabato e domenica, il Museo Diocesano, il Tempietto del Sangue ed i Musei Civici resteranno aperti ai visitatori con ingresso a tariffa ridotta. Il P.I.T. (Punto di Informazione Turistica) in Piazza Garibaldi resterà aperto per fornire indicazioni ed informazioni dell’evento.
Domenica 25 Settembre gli esercizi commerciali resteranno aperti: 10/13 e 16/21. Nella due giorni della manifestazione, lungo tutto il percorso, sarà possibile trovare angoli e stand di degustazione, di prodotti agricoli, di oggettistica e curiosità, musica ed intrattenimenti di vario tipo. Alcuni Ristoratori offriranno menù speciali a prezzi promozionali.
Info: 06 96158461 Comune  ; 3358119698 aerrestudioidea

Comunicato Stampa