Latina Scalo, avviato il progetto PON

Pubblicato il: 13-02-18

Presso la Scuola Secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Aldo Manuzio” di Latina Scalo, diretto dalla Dott.ssa Diana Colongi, ha preso avvio sabato 10 febbraio il progetto “Qualità diffusa 3”,  finanziato con i Fondi Strutturali Europei, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale (PON) del Miur.
Il progetto, che si pone in una linea di continuità rispetto alle attività organizzate dall’Istituto, è stato selezionato e finanziato nell’ambito di un programma di ampio respiro, finalizzato a promuovere l’inclusione sociale, la lotta al disagio, la riduzione del fallimento formativo precoce e a contrastare la dispersione scolastica, garantendo l’apertura della scuola oltre l’orario scolastico.
Il progetto “Qualità diffusa 3” è articolato in cinque moduli, che si svolgono in orario extrascolastico. I moduli sono finalizzati a rafforzare le competenze di base anche in chiave orientativa, attraverso metodologie ludiche e innovative che agiscono sull’automotivazione e sul senso di autoefficacia degli alunni. A supporto dell’azione didattica disciplinare, il progetto prevede anche lo svolgimento di attività sportive a carattere inclusivo.
Grazie al progetto “Qualità diffusa 3”, l’Istituto Comprensivo “Aldo Manuzio”, da sempre attento alle istanze e alle fragilità del territorio, attraverso l’apertura pomeridiana quotidiana della scuola per lo svolgimento di attività extracurricolari, amplia ulteriormente i tempi destinati all'accoglienza e alla formazione degli alunni, aprendo la scuola anche il sabato e nei mesi estivi.

C.S.