Montefiascone, Progetto Erasmus

Pubblicato il: 08-03-19

Montefiascone – Sono in arrivo lunedì 11 marzo, da Spagna, Romania e Polonia, diciotto alunni europei che verranno ospitati da altrettante famiglie montefiasconesi e frequenteranno la scuola Media A. Manzoni. Montefiascone rappresenta l’ultima delle 4 tappe di un percorso che ha visto coinvolti anche gli studenti dell’Istituto Comprensivo A. Molinaro – scelti con una graduatoria di merito - che nei mesi scorsi hanno frequentato scuole a Madrid, Bucarest e Zamosc. Tutto questo nell’ambito del Progetto europeo Erasmus+ a cui il complesso scolastico della Tuscia ha partecipato insieme ad altre tre scuole europee: una Spagnola, una Romena e una Polacca. Il Progetto, dal titolo “With Robotics in the future”, è stato elaborato e coordinato dalle professoresse Sara Dionisi e Valentina Onofri ed ha visto coinvolto un totale 72 studenti, (ogni scuola ha partecipato con 18 alunni). In ciascuna di queste 4 tappe i ragazzi hanno, in inglese, studiato coding, creato e programmato robot acquistati con fondi stanziati dalla comunità europea, visitato Università partecipando a conferenze di alto livello. A conclusione del loro soggiorno italiano, giovedì 14 marzo alle ore 10,30, gli studenti Erasmus+ parteciperanno ad una conferenza presso l’Università degli Studi della Tuscia - Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali, via de Lellis - sul progetto Pantheon. Finanziato dalla Comunità Europea nell’ambito del programma quadro H2020 per l’azione “Robotica ed agricoltura di precisione”, il progetto Pantheon, vede la partecipazione di 4 partner universitari: Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali dell'Unitus, il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi Roma Tre, che svolge anche il ruolo di Coordinamento Generale, l’Université Libre de Bruxelles e l’Universität Trier, tedesca, e 2 partner industriali, Ferrero Trading Lux S.A. e Sigma Consulting S.r.l. L'agenda della conferenza, incentrata sull’applicazione della Robotica in agricoltura, prevede: un breve saluto del Professore Nicola Lacetera, Direttore del Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali – DAFNE, la descrizione generale e ingegneristica del progetto Pantheon a cura del suo coordinatore, il Professore Andrea Gasparri e una dissertazione sugli aspetti agronomici e overview del campo sperimentale da parte del Professore Valerio Cristofori, docente di Produzioni Arboree di Qualità e di Arboricoltura da frutto in Aree Protette.  La ricaduta sull’Istituto e sulla collettività risulta notevole, dato anche che i robot saranno utilizzati in futuro da tutti coloro che frequenteranno la scuola, ciò a dimostrazione di quanto l’Istituto A. Molinaro sia all’avanguardia e si pre-occupi dei propri alunni, che rappresentano il futuro, non solo del nostro Paese, ma dell’Europa.

Comunicato stampa