Ferentino, Agosto sotto le stelle

Pubblicato il: 04-08-12

Agosto sotto le stelle è il  programma delle iniziative che l’Amministrazione di Ferentino, assessorato alla cultura e spettacolo, insieme alla Pro Loco hanno definito per allietare le  serate  dei     cittadini.  Questo è anche un mese di fede in ricordo del  Patrono Sant’Ambrogio 
Centurione romano di origine ligure. Egli giunse a Ferentino con l’esercito di Daciano che iniziò, tra III e IV secolo D.C  per ordine di Diocleziano, le persecuzioni contro i cristiani. Ambrogio non rinnegò Cristo e per questo fu decapitato nell’Aia del Monticchio il 16 agosto 304 d.C. Il suo corpo fu abbandonato, poi ritrovato e custodito fino al 313, anno dell’Editto di Costantino che rendeva ufficiale la religione cristiana.. Il 15 e 16 agosto la statua argentea,  opera di un argentiere romano di nome Fantino Taglietti datata 1641,   verrà esposta sulla macchina d’oro e di legno dorato  del XVIII secolo opera di un intagliatore e scultore romano, Filippo Cianfarani   per la seconda volta  nel corso  dell’anno sarà portata in processione.

Gli appuntamenti per Agosto sotto le stelle prevedono serate divertenti e piacevoli con le spettacolari esibizioni dei gruppi folkloristici, grazie alle sinergie con il Festival Internazionale che si tiene ad Alatri, una cooperazione tra i due Comuni, che permette con un’iniziativa lungimirante di portare anche a Ferentino spettacoli d’assoluto valore e che richiamano da sempre un numeroso pubblico d’appassionati.
Venerdì 10, la notte di S. Lorenzo sarà festeggiata nella storica piazzetta a cura del Comitato di quartiere. Sabato 11 in piazza Matteotti gradevole spettacolo musicale del complesso Carpe Diem. Lunedì 13 e martedì 14 con inizio alle ore 21.30, alcuni dei prestigiosi gruppi, partecipanti alla 42esima edizione del Festival del Folklore, avranno modo di esibirsi e incantare, con costumi, musiche e numeri di danza,  spettatori e appassionati in Piazza Matteotti, alla luce delle precedenti esperienze.
L’assessore alla cultura del Comune di Ferentino, Antonio Pompeo: Abbiamo previsto appuntamenti sia nel centro storico sia nella passeggiata del Vascello, con la ricercatissima cover Muppets, sia presso il Parco di Villa Gasbarra, momenti d’intrattenimento e animazione per trascorrere qualche ora piacevole. Ci avvaliamo della collaborazione delle Associazioni locali, Revival Folk band, la Compagnia le Strenghe, l’Associazione il Cartello per eventi tra folk tradizioni e poesia dialettale. Spazi musicali, giovedì 16 con White Nymphs, soliste raffinate ed eleganti, Venerdì 17 il gruppo locale dei Compl8, Sabato 18 la cover B.M.I. con l’omaggio e un tributo alle canzoni e musiche dei grandi maestri  Lucio Dalla e Fabrizio De Andrè. Per i ragazzi e più piccoli, torna la rassegna teatrale in piazza Matteotti: 20 e 21 agosto con i racconti d’estate messe in scena da famose compagnie di teatro. Intanto lavoriamo al programma della sesta edizione della rassegna Ferentino E’ prevista dal 20 al 23 settembre prossimo, dedicata alla cultura, arte, tradizione, moda e spettacolo, turismo per promuovere l’immagine della nostra Città.
Il sindaco, Piergianni Fiorletta: La novità di questa estate è sicuramente la nuova location presso il Parco di Villa Gasbarra nel variegato cartellone di appuntamenti che animeranno l’estate ferentinate. Non si sono ancora spenti gli echi positivi per critica e partecipazione di pubblico per le precedenti serate delle rassegne di FerentinoAcustica e Fiati in Concerto.  Eventi patrocinati dalla Regione Lazio, che l’assessore provinciale alla Cultura, Antonio Abbate, ha voluto sostenere vista la qualità e particolarità del nostro progetto culturale-musicale. La grande solista Antonella Ruggero ci ha regalato un’esibizione incantevole, egregiamente accompagnata dalla Orchestra di Fiati Città di Ferentino.
Nel mettere in evidenza la qualità che caratterizza la realizzazione del programma con una lunga serie di eventi, che vedono la collaborazione attiva e partecipata della Pro Loco, in primis il presidente Luigino Sonni, di tutto il personale dipendente, assieme alle numerose associazioni e persone, che s’impegnano per la riuscita di un programma così articolato, per consentire a tutti, cittadini e non, giovani e adulti, di passare un’estate piacevole e spensierata, auguro una buona estate a tutti”.

Comunicato Stampa