Ostia, in 40mila per Arbore

Pubblicato il: 16-08-12

Sono state quarantamila le persone presenti ieri al Pontile di Ostia per il concerto gratuito del maestro Renzo Arbore e della sua Orchestra italiana. Lo comunica, in una nota, il Campidoglio.

L\'evento, patrocinato e sostenuto dall\'assessorato alle Attivita\' produttive e litorale di Roma Capitale, si e\' poi concluso con uno spettacolo pirotecnico d\'eccezione con fuochi d\'artificio di terra e di acqua, luci a effetto, bengala.

Il concerto ha avuto inizio alle 21: il maestro Arbore ha iniziato lo spettacolo con due brani storici della musica popolare partenopea come Reginella e \'O Sarracino; ha poi continuato con altre canzoni della tradizione napoletana come Dicintincello Vuje , Malafemmena, Voce \'e notte, suonando anche ritmi latini, swing, jazz e brani di altri cantautori italiani come nel caso di Piove di Domenico Modugno.

Al concerto era presente il noto poeta e filosofo Luciano De Crescenzo, con cui ha duettato e intrattenuto il pubblico ricordando aneddoti del passato e raccontando barzellette.

Per l\'occasione l\'assessore alle Attivita\' produttive e litorale Davide Bordoni e\' salito sul palco per consegnare al maestro Arbore il premio della Lupa capitolina in riconoscimento della sua prestigiosa carriera: al termine hanno dato il via allo spettacolo di fuochi d\'artificio che hanno intrattenuto il pubblico per mezz\'ora. Per l\'occasione i negozi sono rimasti aperti coniugando cosi\' shopping e musica d\'autore.

\'\'E\' stata una serata indimenticabile per Ostia - ha detto Bordoni - il concertone al Pontile e\' diventato una tradizione per il mare di Roma ed e\' l\'evento piu\' atteso dell\'estate romana. Concerti come quello di ieri, con i negozi rimasti aperti fino a tardi, sono l\'occasione per coniugare intrattenimento e musica di qualita\' con shopping e crescita economica; desidero infine rivolgere un ringraziamento a un grande artista come il maestro Renzo Arbore\'\'.

Comunicato Stampa