Tutto esaurito per il Palio del Recioto

Pubblicato il: 04-04-15

L'edizione 2015 del Palio del Recioto - Memorial Cavavalier Sante Carradori va verso il tutto esaurito: i 200 posti a disposizione degli organizzatori di Grandi Eventi Valpolicella, infatti, sono stati assegnati ai migliori team italiani che lungo i 143,2 chilometri in programma saranno chiamati a misurarsi con le rappresentative nazionali di Australia e Slovenia.I PIU' ATTESI - Tra i più attesi al via ci sarà senza dubbio la promessa australiana, Robert Power, già secondo lo scorso anno sul traguardo di Negrar; al suo fianco una formazione "da mondiale" che comprenderà i fidati Alexander Edmondson e Jack Haig. Tra le fila della Sava Kranj spiccano, invece, i nomi di Gasper Katrasnik, Ziga e Matic Groselj e Miha Poljanec.

Sulla linea di partenza si schiereranno anche il campione nazionale bielorusso Nikolai Shumov (General Store) e il campione italiano a cronometro Davide Martinelli (Colpack) a cui si aggiungeranno l'ex tricolore juniores Umberto Orsini (Colpack), l'ex tricolore allievi Stefano Nardelli (Unieuro Wilier Trevigiani) già terzo lo scorso anno e gli ex tricolori esordienti Alessandro Fedeli (Ausonia Pescantina) e Francesco Castegnaro (Palazzago).
Osservati speciali, sull'impegnativo tracciato della Valpolicella saranno anche gli azzurri Giulio Ciccone (Colpack), Filippo Ganna (Viris Maserati), Simone Velasco e Gianni Moscon (Zalf Euromobil Désirée Fior), Riccardo Donato (Selle Italia Cieffe Ursus), Simone Ravanelli (Palazzago) e Davide Ballerini (Unieuro Wilier Trevigiani). Decisamente nutrita anche la schiera di atleti veronesi al via che in salita e sul traguardo riceveranno certamente un incitamento speciale dallo sportivissimo pubblico scaligero.
"Avremo al via un folto gruppo di talenti. Il Palio del Recioto si conferma una volta di più la corsa dei sogni e quest'anno saranno in molti a poter ambire al gradino più alto del podio" ha ribadito Stefano Bonfioli, presidente di Grandi Eventi Valpolicella "Quest'anno abbiamo scelto di dare più spazio alle formazioni italiane ma la qualità dell'organizzazione rimarrà immutata per accogliere il consueto afflusso di pubblico con tante gradite sorprese".
UNA VOCE DAL GRUPPO - Una delle novità più interessanti sulla quale la segreteria di Grandi Eventi Valpolicella ha concesso alcune indiscrezioni sarà la presenza di una voce in gruppo. Durante la corsa, infatti, spetterà al grandissimo Guido Bontempi il compito di aggiornare in tempo reale i tifosi presenti a bordo strada: il vincitore di una Gand-Wevelgem, di tappe al Giro, Tour e Vuelta e di tantissime altre classiche del calendario professionistico collezionate in 14 anni di onorata carriera, salirà a bordo della moto-cronaca che sarà collegata via radio con il parterre degli ospiti che sarà presentato nel cuore di Negrar dalla possente voce di Paolo Mutton.
RECIOTO SPRINT - Successo di partecipazione anche quello fatto registrare dalla prima edizione di Recioto Sprint, la manifestazione riservata ai giovanissimi allestita in collaborazione con il Veloce Club Isolano. I primi sprint che si disputeranno a partire dalle ore 9.00 sul rettifilo d'arrivo di Negrar hanno già richiamato le compagini più numerose provenienti da tutto il Triveneto e dalla vicina Lombardia ma le iscrizioni saranno aperte fino a domani sera per permettere anche ad altre formazioni di prendervi parte.
Questo il programma del 54° Gp Palio del Recioto - Mem. Cav Sante Carradori:
Ore 9,00: 1° Recioto Sprint - Primi Sprint per Giovanissimi
Ore 12,00: Presentazione Team - 54° Gp Palio del Recioto
Ore 13,30: Partenza Ufficiale - 54° Gp Palio del Recioto
Ore 14,30: Cerimonia di Premiazione 1° Recioto Sprint
Ore 17,30: Arrivo - 54° Gp Palio del Recioto
Ore 18,00: Cerimonia di Premiazione - 54° Gp Palio del Recioto

G.P.