Argento per Luigi Peroni a San Bellino

Pubblicato il: 28-03-16

La sfida di Pasquetta sul circuito piatto di San Bellino (Ro) ha regalato grandi emozioni alla Cipollini Assali Stefen che, ancora una volta, si è messa in luce strappando al controllo del gruppo una folta fuga composta da una ventina di unità che comprendeva Luigi Peroni, Michele Merlin e Leandro Masotto.

Nel corso dell'ultima tornata Luigi Peroni ha rilanciato l'azione portando con sè due compagni d'avventura che sono riusciti a sfuggire al ritorno veemente del gruppo: il giovane ragazzo della formazione di Cadidavid è stato costretto sul traguardo ad inchinarsi allo sprint vincente del trevigiano Alex Pavan (Sanvendemiano).
Nella volata del gruppo buona per assegnare la terza piazza, poi, Giulio Masotto ha confermato di essere tra le ruote veloci più competitive del gruppo chiudendo al quarto posto assoluto.
"Anche oggi i ragazzi hanno corso in maniera impeccabile. Luigi è stato straordinario nel finale di gara, peccato solo che abbia trovato un compagno d'avventura più veloce di lui. Buono anche il piazzamento in volata di Giulio Masotto, sempre tra i migliori allo sprint" ha commentato il team manager Marcello Girelli che ha aggiunto "Questo è lo spirito con cui ci piace veder correre tutta la squadra: questo fine settimana ci ha dato tante conferme importanti, quello che ci voleva per affrontare con entusiasmo le lunghe trasferte di Loano e San Giovanni in Marignano della prossima settimana".

Silver medal for Luigi Peroni in San Bellino

The monday race that has taken place on the circuit of San Bellino (Ro) has given great emotion to Cipollini Assali Stefen team that, once time again, has gone in a breakaway composed by 20 riders that included Luigi Peroni, Michele Merlin and Leandro Masotto.
During the last lap Luigi Peroni attacked with two riders: the young boy of the Cipollini Assali Stefen on the finish line was forced to bow to the winner Alex Pavan (San Vendemiano) conquering the silver medal.
In the bunch sprint to assign the third place, then Giulio Masotto confirmed to be among the most competitive fast wheels of the group, finishing in fourth place overall.
"Even today, the boys ran in the correct way. Luigi was outstanding in the final race, just wish has found a companion faster than him. Also the good result in the bunch sprint of Giulio Masotto coonfirm him among the best sprinter" said the team manager Marcello Girelli who added "This is the spirit in which we like to see run the whole team and this weekend gave us many important confirmations, what it took to deal with enthusiasm the long trips to Loano and San Giovanni in Marignano next week."
 

C.S.