Fumone, domina Folcarelli

Pubblicato il: 20-05-10

In una mattinata disturbata dal maltempo, si è svolta la seconda prova del “XCO Le Bontà Laziali“, gara valida per l’assegnazione del “Trofeo Città di Fumone“, in provincia di Frosinone. Curiosità storica: la ospitale cittadina ai tempi dell’Impero Romano grazie alla sua naturale altezza (900 slm) era un punto privilegiato di osservazione per avvistare l’arrivo del nemico. Si diceva a quel tempo “Quando Fumone fuma, Roma trema“. Ad organizzare l’evento la titolata società Asd Alatri Bike (De Santis/Tagliaferri). Il raduno è stato onorato da circa 90 bikers in rappresentanza di società del Lazio. Habitat del fuoristrada disegnato nello splendido e montuoso scenario di Monte Fumone con passaggi presso il comune di Alatri. Un percorso tecnico ed impegnativo, interamente sterrato, reso più severo da pioggia e fango, con numerosi ostacoli naturali e “single track”, dure salite e discese mozzafiato. La corsa si è svolta in prima mattinata con partenza unica alle ore 9,30. Dopo il tratto di lancio ( Km.1,500) si entra nel vivo affrontando il circuito agonistico di Km.7,500 da ripetere per totali Km. 30 circa. Gara a senso unico, dominata dall’ex campione del mondo master Massimo Folcarelli (Pro Bike Riding Team), oggi scatenato malgrado le ire di Giove Pluvio. Degni e indomabili avversari, i campioni italiani master Stefano Capponi (Asd Moser Cycling Team) e Angelo Mirtelli, dell’Asd Ciociaria Bike. Da segnalare le ottime prestazioni di Dominici, Tamburlini, Panzarini, Rotondi, Viola, Fraiegari, Quattrocchi, Pomponi, Cicuzza, Fratticci, Merlino, Tagliaferri, Foschi. Nella categoria Donne di spicco i successi dell’esordiente Emanuela Di Lorenzo (AS Roma Ciclismo), della W/1 Tamara Merolle (Asd Moser Cycling Team), bene Barbara Pizzuti (Asd Ciociaria Bike). Tra i giovani affermazioni dell’esordiente Fabio Sabbioni (Atl. Uisp Monterotondo), dell’allievo Emanuele Crisi (Hard Rock Frw), dello junior Kevin Morini (Asd Grotte di Castro).Al termine la cerimonia delle premiazioni, presenti Autorità locali e, per la FCI del Lazio, il presidente Angelo Caliciotti, il vice Tony Vernile, il presidente del C.P. di Frosinone Angelo Courrier accompagnato dal consigliere Gianni Bruni.

Comunicato Stampa