Montefiascone in attesa della Granfondo Marco Cellini vince la cronoscalata

Pubblicato il: 28-07-12

In questo fine settimana le strade del colle falisco e i sentieri della valle del lago di Bolsena stanno facendo ancora da cornice a un doppio appuntamento per gli amanti delle ruote grasse.
Dopo il buon riscontro dello scorso anno,  si è svolta ieri, venerdì 27 luglio, la seconda edizione della cronoscalata intitolata alla memoria di Antelio Jacoponi che ha visto impegnati una cinquantina di bikers lungo l’aspra salita del Roiano, sentiero una volta percorso dai “villani” per recarsi ai vigneti del famoso Est! Est!! Est!!!.
Secondo successo di fila per Marco Cellini (Cicli Taddei) l’atleta di Frosinone della categoria élite sport che ha migliorato di 10 secondi il tempo fatto registrare un anno fa: dal 10’46” del 2011, è riuscito a fermare il cronometro a 10’36” confermando ancora la gran crescita di condizione dopo il campionato italiano di domenica scorsa conquistato a Lugagnano d’Arda (Piacenza), la capacità e l’abilità di esaltarsi su percorsi estremamente impegnativi.
Settimo nell’edizione 2011, stavolta ha conquistato un pregevole secondo posto con un ritardo di 1’24” Luca Chiodi (Centro Italia Bike Montanini) galvanizzato dalla conquista del titolo laziale marathon di un mese fa nella valle del Farfa grazie a una prestazione sbalorditiva che gli ha permesso di strappare per due secondi il secondo posto all’under 23 umbro Leonardo Caracciolo (Centro Bici Team Terni). Quest’ultimo, già terzo nel 2011, ha dovuto faticare non poco per tenere stretto il piazzamento a scapito del conterraneo e coetaneo Riccardo Ridolfi (Scott RC New Limits) che ha mancato di 5 secondi il podio.
Interessante il quinto posto di Eros Capati (Moser Cycling Team) - a 1’37” dal vincitore Cellini - che nella sua categoria juniores si è lasciato dietro il campione laziale point to point 2011 Stefano Sensi della Scuola Mtb Montefiascone (11esimo a 2’34” da Cellini) e il cugino Micheal Capati della Time Bike Alto Lazio (19esimo a 3’16” in mountain bike dopo il riscaldamento effettuato con la bici da strada partendo dalla vicina Vitorchiano) protagonista di un’estate veramente esaltante nella quale ha conseguito il campionato laziale su strada e su pista (inseguimento individuale e corsa a punti) e che per l’occasione ha potuto contare del grande tifo e dell’appoggio dei suoi compagni di squadra impegnati in allenamento sulle strade attorno a Montefiascone: Giuseppe Caracciolo, Eugenio Santacroce, Antonio Giudice e Davide Buscetta.
In campo femminile menzione speciale per le due atlete scese in campo con la riconferma della vittoria di Laura Sopranzi (MW1, Centro Bici Team Terni) l’atleta di Stroncone (Terni) che dal 16’45” del 2011 è passata al 15’45” di quest’anno grazie a un’invidiabile forma per preparare al meglio i prossimi appuntamenti del circuito umbro Steel Valley nel quale è capoclassifica. Una ritrovata Annalisa D’Eliso (Bike Store Racing) è giunta sotto l’arrivo a 3 minuti circa da Laura Sopranzi: un piazzamento importante, arrivato dopo il sesto posto di categoria al tricolore marathon della Schio Valleogra Race nel mese di giugno, dando sfoggio della sua enorme bravura e costanza nel fuoristrada (in carriera seconda alla 24 Ore di Roma 2010 nella formazione da otto).
Tra le categorie minori e i meno giovani lontani dalle posizioni nobili della classifica, menzione speciale per coloro che hanno portato in dote un soddisfacente primo posto di categoria: l’esordiente Lorenzo Cicoria (Scuola Mtb Montefiascone), gli allievi Daniele Capati (Moser Cycling Team) e Monica Bellachioma (Asd Soriano Ciclismo), l’M1 Gianluca Casadidio (Asd Etruska Bike), l’M2 Giovanni Consolidani (Asd Team Nepi), l’M4 Enrico Sassara (GS Time Bike), l’M5 vice campione italiano federale di ciclocross Lorenzo Borgi (Team Cingolani) e l’M6 over Giancarlo Delle Monache (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw).
La Granfondo e la Cronoscalata cominciano ad assumere un ruolo di primo piano qui a Montefiascone – ha spiegato l’assessore al commercio Giorgio Cacalloro  - e crescono di anno in anno con tanta gente nuova oltre a portare ricadute positive in ambito turistico e anche delle attività commerciali della nostra cittadina falisca”.
Qualsiasi manifestazione sportiva e non – ha tenuto a precisare il vice sindaco Nando Fumagalli - è il volano principale per far conoscere ed apprezzare il nostro territorio. Grazie alla competenza e alla passione della nostre associazioni sportive e che senza di loro questi eventi non potrebbero essere realizzati”.
Parole di compiacimento all’allestimento della manifestazione in memoria del padre Antelio (uno dei pioneri della mountain bike a Montefiascone) sono state espresse anche dal figlio Giuseppe Jacoponi presente nel corso della gara e della cerimonia di premiazione
Il clou sta per arrivare domani, domenica 29 luglio: l’ottava edizione della Granfondo dell’Est! Est!! Est!!! è stato definito già nei suoi particolari oltre a far parte dei circuiti XCP Cup Mtb Lazio e Maremma-Tosco Laziale. Merito del patrocinio dell’amministrazione comunale ma soprattutto  del lavoro sinergico del Gruppo Ciclistico  per l’Est Est Est di Montefiascone Asd, della Scuola Mtb Montefiascone, della Speedy Bike Falisco (Amici della Billa) e del GS Timebike che hanno preparato già da una settimana le segnalazioni lungo i tre percorsi (granfondo 48 km dislivello 1100 metri; pedalata ecologica 32 chilometri dislivello 650 metri; corto esordienti-allievi 24 km dislivello 600 metri) abbastanza impegnativi ma allo stesso tempo esaltanti, ricchi di stimoli e di divertimento per chi ama stare a stretto contatto con la natura e con le bellezze che solo il lago di Bolsena sa offrire.
Scorrendo l’elenco degli iscritti, che hanno di poco superato la cifra dei 400, si può notare l’importanza delle presenze alla manifestazione: su tutti l’élite romagnola ex tricolore del ciclocross Vania Rossi (Centro Sportivo Esercito) vincitrice a Montefiascone nel 2011 e quarta una settimana fa al tricolore cross country; il campione italiano ed europeo dei master 5 di Oriolo Romano (Viterbo) Giuseppe Zamparini della Cicli Montanini Alice Ceramica Frw; l’élite reatino vincitore 2011 Roberto Crisi con il fratello juniores Emanuele della Race Mountain Professional Team; l’élite marchigiano Davide Di Marco (Race Mountain Professional Team) a segno nel 2010, secondo nel 2011 e in stagione trionfatore alla Marathon degli Stazzi in Abruzzo; Marco Cellini (Cicli Taddei) campione italiano in carica del cross country con a fianco il fratello maggiore e suo compagno di squadra Alessio.

PROGRAMMA ORARIO GRANFONDO 29 LUGLIO

Ore 7,00: ritrovo a Montefiascone presso Convento Frati Cappuccini in Via San Francesco per le ultime operazioni di iscrizione al costo maggiorato di 35,00 euro fino alle 8,30
Ore 8,45: chiamata e ingresso in griglia di partenza
Ore 9,10: trasferimento turistico alla partenza ufficiale in località Coste
Ore 9,30: partenza granfondo categorie amatoriali e agonistiche (juniores, élite, under 23)
Ore 9,40: partenza percorso corto e pedalata ecologica escursionisti, esordienti ed allievi federali
Ore 14,30 circa: cerimonia di premiazione in Via San Francesco

VIAGGIO NEL PERCORSO DELLA GRANFONDO EST! EST!! EST!!!

Il percorso della granfondo di 48 km si snoderà lungo le dolci colline che circondano il lago di Bolsena. Lo sterrato sarà presente al 95%, con tratti prevalentemente ombreggiati e una serie di single track.
In avvio un primo tratto scorrevole, salvo qualche leggera ondulazione, porterà nel territorio del comune di Bagnoregio, raggiungendo le cave di basaltina, su un territorio prettamente di origine vulcanica. Dopo 22 km circa si troveranno le prime asperità, anche se non particolarmente ostiche, dopo di che  si inizierà a percorrere i sentieri all’interno del Parco di Turona nel comune di Bolsena. Dopo aver attraversato il fosso del Bucine si rientrerà nel territorio falisco, percorrendo un tratto della vecchia strada romana, oggi itinerario della Via Francigena. Si proseguirà con un altro tratto scorrevole che porterà in località La Gabelletta, terrazzo naturale sul lago di Bolsena, cui seguirà una veloce discesa sulle rive del lago che verrà costeggiato per circa due chilometri.
Raggiunto il Ristorante Morano si imboccherà uno strappo abbastanza sensibile di circa un chilometro che allontanerà i bikers dalle rive del lago verso la vallata dominata dalla Rocca dei Papi.  Dopo altri due chilometri pianeggianti e veloci ci si troverà alle pendici del colle falisco negli ultimi tre chilometri, tutti in salita, abbastanza aspra. Sarà la stessa della cronoscalata (salita del “Roiano”), che porterà i corridori verso l’arrivo in pieno centro cittadino.
Il percorso ridotto di 24 chilometri non percorrerà la parte mediana della granfondo, deviando dopo circa 11 chilometri tuffandosi subito lungo le rive del lago per risalire sul colle falisco. Di particolare suggestione e di media difficoltà sarà il percorso ecologico di 34 chilometri che attraversando il Parco di Turona, il Fosso del Bucine, la Via Francigena e costeggiando le rive del lago di Bolsena darà la possibilità agli escursionisti di ammirare ed apprezzare le bellezze naturali della zona falisca.

COSI’ LA GRANFONDO DELL’EST! EST!! EST!!! NEL 2011

Podio Uomini: 1. Roberto Crisi;  2. Davide Di Marco;  3. Daniele Concordia
Podio Donne: 1. Vania Rossi;  2. Maria Adele Tuia;  3. Claudia Cantoni

CLASSIFICA CRONOSCALATA ANTELIO JACOPONI 2012

1. Marco Cellini (Asd Cicli Taddei - 1. Elite Sport)
2. Luca Chiodi (Centro Italia Bike C.Montanini - 1. Master 3) a 1:24
3. Leonardo Caracciolo (Acd Sc Centro Bici Team Terni - 1. Under 23) a 1:26
4. Riccardo Ridolfi (Scott Rc New Limits - 2. Under 23)   a 1:31
5. Eros Capati (Asd F. Moser Cycling Moser - 1. Juniores) a 1:37
6. Stefano Marziali (Asd Gruppo Ciclistico Tondi - 2. Master 3)    a 1:57
7. Gianluca Casadidio (Asd Etruskabike - 1. Master 1) a 2:19
8. Alessio Bitti (Gruppo Sportivo Esercito - 2. Master 1)    a 2:29
9. Daniele Capati (Asd F. Moser Cycling Moser - 1. Allievi) a 2:32
10. Francesco Infelli (Team Vittorio Bike A.S.D - 3. Master 3) a 2:34
11. Stefano Sensi (Mtb Montefiascone - 2. Juniores) a 2:34
12. Cabbirio Capati (Mtb Montefiascone - 4. Master 3) a 2:40
13. Enrico Sassara (Gs Timebike - 1. Master 4) a 2:40
14. Mirco Catteruccia (Mtb Montefiascone - 1. Elite) a 2:41
15. Angelo Guiducci (Extreme Bike - 3. Master 1)  a 2:41
16. Claudio Nunzi (Mtb Montefiascone - 3. Under 23) a 2:41
17. Luca Sabatini (Mtb Grotte Di Castro - 2. Allievi) a 2:41
18. Lorenzo Borgi (Team Cingolani - 1. Master 5)   a 2:58
19. Michael Capati (Time Bike Alto Lazio - 3. Juniores) a 3:16
20. Federico Proietti (Asd Soriano Ciclismo - 3. Allievi) a 3:21
21. Giovanni Consolidani (A.S.D Team Nepi - 1. Master 2) a 3:31
22. Giancarlo Delle Monache (Ciclimontanini Alice Ceramica Frw - 1. Master 6+) a 4:02
23. Carlo Lombardi (Centro Italia Bike C.Montanini - 2. Master 5) a 4:04
24. Pierluigi Befani (Asd Etruskabike - 2. Master 2) a 4:07
25. Massimo Egidi (Asd Etruskabike - 5. Master 3) a 4:15
26. Matteo Meneghetti (Asd Etruskabike - 2. Elite Sport) a 4:23
27. Diego Mariani (A.S.D Team Nepi - 3. Master 2) a 4:33
28. Federico Sanetti (Ciclo Club Vetralla - 2. Master 6+) a 4:35
29. Pierluca Dandolo (Mtb Montefiascone - 4. Allievi) a 4:39
30. Riccardo Napoli (Mtb Montefiascone - 5. Allievi) a 4:46
31. Matteo Andreoni (Mtb Montefiascone - 4. Juniores) a 4:53
32. Giovanni Teodori (Asd Vittorio Bike Montefogliano - 2. Master 4) a 5:07
33. Laura Sopranzi (Acd Sc Centro Bici Team Terni - 1. Master Donna 1) a 5:08
34. Alessio Pasqualetti (Team Vittorio Bike A.S.D - 4. Master 2)   a 5:19
35. Tiziano Santini (Team B Mad - 3. Master 6+) a 5:35
36. Antonio Cipro (Gruppo Sportivo Esercito - 4. Master 1) a 5:46
37. Francesco Bonucci (G.C.D Falisco Amici Della Billa - 6. Master 3) a 5:47
38. Andrea Ceccarelli (Mtb Montefiascone - 6. Allievi) a 5:50
39. Francesco Zanoli (Asd Etruskabike - 5. Master 1) a 5:50
40. Riccardo Minciotti (Mtb Club Viterbo A.S.D - 7. Master 3) a 5:53
41. Francesco Agostini (Team Vittorio Bike A.S.D - 5. Master 2)  a 5:55
42. Daniele Romani (Asd Soriano Ciclismo - 7. Allievi) a 6:06
43. Marcello Ubertini (Team Bike Viterbo 2002 Asd - 4. Master 6+) a 6:28
44. Walter Fiorelli (Gcd Falisco Amici Della Billa - 3. Master 4) a 6:30
45. Alessandro Mariottini (Gs Timebike - 3. Elite Sport) a 7:00
46. Lorenzo Cicoria (Mtb Montefiascone - 1. Esordienti) a 7:35
47. Fausto Giorgio Napoli (Mtb Montefiascone - 8. Master 3) a 7:38
48. Annalisa D'Eliso (Bikestore Racing Team - 2. Master Donna 1) a 8:14
49. Leonardo Assettati (Asd Soriano Ciclismo - 2. Esordienti) a 9:38
50. Monica Bellachioma (Asd Soriano Ciclismo - 1. Donne Allieve) a 16:43

 In allegato foto cronoscalata 2012 e le immagini dell’edizione 2011 dell GF Est Est Est con Davide Di Marco, Roberto Crisi e Vania Rossi in azione. On line il video dell’edizione 2011 su Youtube al link http://www.youtube.com/watch?v=_Ob2a17_9oA
Consultare anche la pagina Facebook dell’evento Granfondo Est Est Est (accesso ai soli iscritti del social network al link http://www.facebook.com/events/461983040486833)

 

Comunicato Stampa